Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 12:38
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Patriot Party, il nuovo partito che Trump vuole lanciare per una scissione repubblicana

Immagine di copertina
Donald Trump Credits: Twitter

Donald Trump sta pensando a un nuovo partito politico dopo l’addio alla Casa Bianca: si dovrebbe chiamare Patriot Party secondo il Wall Street Journal.

Il giornale scrive che il Tycoon ha parlato la scorsa settimana della fondazione di una nuova forza politica con i suoi collaboratori e altre persone del suo entourage. E stando alle fonti del Wsj Trump avrebbe manifestato il desiderio di chiamarla Patriot Party.

SEGUI L’INSEDIAMENTO DEL 46ESIMO PRESIDENTE USA IN DIRETTA

Nessun commento dalla Casa Bianca. È delle scorse ore il duro attacco al presidente uscente del leader della maggioranza repubblicana al Senato, Mitch McConnell, secondo il quale la “folla” che ha assaltato il Campidoglio lo scorso 6 gennaio è stata “istigata dal presidente e da altre persone potenti con bugie”.

Dal punto di vista delle grazie concesse nell’ultimo giorno di presidenza invece, c’è l’italiano Tommaso Buti tra le persone che beneficiano di questo privilegio. “Il presidente Trump ha concesso la grazia totale a Tommaso Buti. Buti è un cittadino italiano e un imprenditore rispettato”, si legge nella nota diffusa dalla Casa Bianca, in cui si sottolinea che “non è stato condannato negli Stati Uniti”. L’ex presidente ha concesso la grazia a 73 persone e ha commutato 70 sentenze.

Leggi anche: 1. Usa, polemiche sulle carenze nella sicurezza del Campidoglio: “Solo 350 soldati schierati” / 2. Melania cambia vita: lascia la Casa Bianca e (forse) Trump. “Scegliete sempre l’amore anziché l’odio” / 3. Usa, Donald Trump concede la grazia al suo ex consigliere Steve Bannon: era accusato di truffa

Ti potrebbe interessare
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza
Esteri / India, sequestrate tre tonnellate di eroina proveniente dall’Afghanistan
Esteri / Usa: marito e moglie No vax muoiono di Covid, dicevano che il vaccino è “un attacco ai diritti umani”
Esteri / Usa, il video shock degli agenti che frustano migranti al confine con il Messico
Esteri / La donna che sfida i talebani: “Mentre tutti scappano dall’Afghanistan, io ho scelto di rimanere per lottare”
Esteri / Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti scappano dalle finestre. 8 morti
Esteri / Vince il partito di Putin. Timori su possibili brogli