Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:56
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Trump: “Nella doccia serve più acqua per avere capelli perfetti”. E il governo vuole aumentare la pressione dai rubinetti

Immagine di copertina
Credit: EPA/JIM LO SCALZO

Trump: “Per avere capelli perfetti serve più acqua”

No, non è una fake news. E non è nemmeno una barzelletta. La notizia del governo Usa che ha proposto nuovi standard nazionali per permettere un flusso di acqua più abbondante dalle docce dopo che il presidente Trump si era lamentato (“Nella doccia per avere capelli perfetti serve più acqua”) è vera. Per molti assurda, ma corrisponde alla verità. Una decisione che potrebbe avere delle conseguenze nella campagna elettorale.

Durante un evento pubblico di giovedì scorso in una fabbrica Whirlpool dell’Ohio, Trump ha detto: “Arrivate in una nuova casa, aprite il rubinetto e non viene acqua. Aprite la doccia e se siete come me, non potete lavare per bene i vostri bei capelli”, si è lamentato il presidente.”Bisogna sciacquarsi 10 o 15 volte invece di una volta sola”, ha aggiunto. E ancora: “Non so voi, ma i miei capelli “devono essere perfetti”. E così, in piena emergenza Coronavirus, il governo degli Stati Uniti, attraverso il dipartimento dell’Energia, ha diffuso una proposta per superare il limite massimo di 2,5 galloni, l’equivalente di circa 9,5 litri, che ogni soffione può erogare al minuto, secondo una legge del 1992, fatta per evitare sprechi di acqua. Una proposta, quella mossa da Trump, che potrebbe rivelarsi un pericoloso boomerang in campagna elettorale. Il rischio è infatti una battaglia giudiziaria. Gli ambientalisti sono già sul piede di guerra.

“Giuseppi was very very happy”, Trump sbaglia (ancora!) il nome di Conte

Leggi anche: 1. La foto di Trump con la camicia sporca di fondotinta è virale. I social: “Per questo evita le mascherine?” / 2. Trump chiede il significato del numero “19” dopo la parola Covid | VIDEO / 3. “Giuseppi was very very happy”, Trump aiuta l’Italia (e sbaglia ancora il nome di Conte) | VIDEO

Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, forte terremoto a Creta: almeno un morto e nove feriti
Esteri / Svizzera, vincono i sì al referendum sui matrimoni gay: favorevoli quasi due terzi degli elettori
Esteri / A San Marino l’aborto è diventato legale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, forte terremoto a Creta: almeno un morto e nove feriti
Esteri / Svizzera, vincono i sì al referendum sui matrimoni gay: favorevoli quasi due terzi degli elettori
Esteri / A San Marino l’aborto è diventato legale
Esteri / Elezioni Germania, crolla la Cdu. Spd avanti: per governare serve l'accordo con Verdi e Liberali
Esteri / Elezioni in Germania, proiezioni: Spd in leggero vantaggio sulla Cdu
Esteri / I talebani appendono i cadaveri di 4 uomini a una gru nella piazza di Herat: “Ecco la pena per i rapitori”
Esteri / Nel Regno Unito mancano cibo e benzina, la colpa è della Brexit e nessuno lo dice
Esteri / Afghanistan, attentato esplosivo a Jalalabad: 8 morti
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”