Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:51
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Sri Lanka, il video del presunto attentatore mentre entra in chiesa

VIDEO ATTENTATI SRI LANKA – Molto probabilmente uno dei sette kamikaze che si sono fatti esplodere durante gli attentati di Pasqua in Sri Lanka ha un volto. Sky News, infatti, ha pubblicato un video che ritrae il presunto terrorista, con uno zaino sulle spalle, mentre entra all’interno di una delle chiese coinvolte dalle esplosioni.

Ecco la foto dei kamikaze Isis che hanno compiuto l’attentato in Sri Lanka

Domenica 21 aprile 2019, la chiesa di San Sebastiano, a Negombo (50 chilometri di auto dalla capitale dello Sri Lanka, Colombo), era gremita di fedeli per le celebrazioni di Pasqua. Mentre era in corso la messa, il presunto attentatore suicida è stato ripreso dalle telecamere di videosorveglianza dell’edificio. Prima era all’esterno, poi è entrato nella chiesa.

Sri Lanka, il video dell’esplosione nella chiesa di Sant’Antonio

Le immagini, ovviamente, si interrompono prima dell’esplosione che ha causato decine di vittime. In tutto, al momento, sono oltre 310 i morti per gli attentati di Pasqua in Sri Lanka, che hanno coinvolto otto edifici tra luoghi di culto e alberghi di lusso. Tra questi ci sono anche decine di stranieri. Al momento, non si contano vittime italiane.

Nella chiesa di San Sebastiano, ritratta nel video di Sky News, ha perso la vita anche Haysinth Rupasingha, la 55enne cingalese che dagli anni Novanta abitava e lavorava come badante a Catania.

Finora, sono 40 le persone arrestate dalla polizia in Sri Lanka perché accusate di essere collegate agli attentati. Tra queste, ci sarebbe anche l’autista di un furgone che utilizzato dagli attentatori kamikaze, come anche il proprietario di una casa dove alcuni dei terroristi avrebbero vissuto.

Il governo cingalese ha ammesso le proprie colpe “a causa di alcune falle nell’intelligence”. Subito dopo gli attentati, infatti, è emerso che i servizi segreti avevano già avvisato le autorità dello Sri Lanka di un imminente pericolo di attacchi suicidi con l’esplosivo.

Sri Lanka, le prime immagini dopo le esplosioni

Ti potrebbe interessare
Esteri / Razzi di Hamas verso Gerusalemme, Israele bombarda Gaza: diversi morti
Esteri / Autismo, Elon Musk rivela: “Ho la sindrome di Asperger”
Esteri / “Ho paura ma tornerò a studiare”: il coraggio di Arifa, la studentessa di 17 anni sopravvissuta alla strage di Kabul
Ti potrebbe interessare
Esteri / Razzi di Hamas verso Gerusalemme, Israele bombarda Gaza: diversi morti
Esteri / Autismo, Elon Musk rivela: “Ho la sindrome di Asperger”
Esteri / “Ho paura ma tornerò a studiare”: il coraggio di Arifa, la studentessa di 17 anni sopravvissuta alla strage di Kabul
Esteri / Spagna: folla in strada festeggia la prima notte senza stato di emergenza e coprifuoco | VIDEO
Esteri / Un pavone interrompe Draghi in conferenza stampa: il simpatico siparietto del premier | VIDEO
Esteri / Afghanistan, due esplosioni davanti a una scuola di Kabul: almeno 50 morti e 100 feriti
Esteri / Sadiq Khan è stato rieletto sindaco di Londra
Esteri / Brexit, provano a entrare nel Regno Unito: 30 cittadini italiani ed europei fermati e detenuti
Esteri / Hong Kong, viaggio nella città simbolo del nuovo mondo globale
Esteri / New York vuole offrire il vaccino Johnson&Johnson a tutti i turisti