Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Si sposano in mezzo alla protesta per George Floyd a Philadelphia: “È stato ancora più memorabile”

Sposi dicono “sì” in mezzo alla protesta per George Floyd a Philadelphia: “È stato ancora più memorabile”

Kerry-Anne e Michael Gordon avevano programmato di sposarsi davanti all’ufficiale civile a Philadelphia, ma il caos dovuto alle proteste per la morte di George Floyd ha mandato all’aria i loro programmi. La coppia ha deciso quindi di tenere una piccola cerimonia all’aperto, in mezzo a migliaia di manifestanti. Così hanno detto il loro “sì”- lei in abito bianco, lui in smoking – proprio in mezzo al corteo, vicino alla Benjamin Franklin Parkway, alzando il pugno in segno di protesta insieme ai manifestanti.

Il video che ha immortalato l’attimo ha ricevuto migliaia di visualizzazioni sui social. “È stato un momento molto forte”, hanno commentato gli sposi. “Tutti vediamo le ingiustizie e il razzismo, per questo ci sentiamo partecipi della protesta e consideriamo questo momento ancora più memorabile”.

Leggi anche: 1. George Floyd, Minneapolis smantella il dipartimento di polizia: “Vogliamo un nuovo modello di sicurezza” /2.Banksy e l’omaggio a George Floyd: “Il razzismo è un problema dei bianchi” / 3. Influencer va in piazza per George Floyd in abito da sera per farsi le foto. È bufera: “Sciacalla!” / 4. Quella atroce miscela di razzismo, bullismo e ignoranza che ha ucciso George Floyd

Ti potrebbe interessare
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza
Esteri / India, sequestrate tre tonnellate di eroina proveniente dall’Afghanistan