Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:35
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Costume

Banksy e l’omaggio a George Floyd: “Il razzismo è un problema dei bianchi”

Immagine di copertina

Banksy e l’omaggio a George Floyd: “Il razzismo è un problema dei bianchi”

Banksy ci riprova e questa volta il suo murale è dedicato a George Floyd, a sostegno del movimento Black Lives Matter, nato in seguito alla morte dell’afroamericano di 46 anni ucciso a Minneapolis dall’agente Derek Chauvin (accusato di omicidio volontario). Nel murale, che lo street art artist ha condiviso sui suoi social, vediamo una bandiera americana che brucia con la fiamma di una candela. Così Banksy partecipa alla giornata di protesta internazionale in solidarietà con Black Lives Matter.

Banksy sostiene Black Lives Matter: il discorso

“All’inizio ho pensato di rimanere in silenzio e di ascoltare la gente di colore parlare dei loro problemi. Ma perché avrei dovuto farlo? Non è un loro problema. È un mio problema”. L’artista di Bristol prosegue: “Il sistema non si prende cura delle persone di colore come un tubo rotto che inonda l’appartamento delle persone che vivono al piano di sotto. Questo sistema difettoso sta rendendo la loro vita una sofferenza, ma non è loro compito ripararlo. Non possono – nessuno li lascerà entrare nell’appartamento al piano di sopra. Questo è un problema ‘bianco‘. E se i bianchi non lo risolvono, qualcuno dovrà venire di sopra e dare un calcio alla porta”.

L’identità di Banksy continua a rimanere segreta, ma il suo interesse per le battaglie sociali non è una novità: già a maggio aveva reso omaggio a medici e infermieri schierati in prima linea nella battaglia contro il Coronavirus, realizzando un bambino che fa volare un pupazzo con le fattezze di un’infermiera. A differenza delle altre sue opere, quello che colpisce questa volta è la lunga didascalia, con cui l’artista ha espresso il proprio pensiero.

Leggi anche:

1. Artista italiana accusa Banksy: “L’infermiera con l’orecchino di perla l’ho realizzata molto prima di lui”/ 2. La ragazza con il timpano trafitto di Banksy indossa una mascherina / 3. Banksy in quarantena: “Mia moglie odia quando lavoro da casa”

Ti potrebbe interessare
Costume / “Mi vesto di bianco per salutare nonna”: l’influencer mostra l’outfit per il funerale, il web insorge | VIDEO
Costume / Questo modello del lavoro non ci rende felici. E 1,6 milioni di italiani hanno detto basta (di G. Gambino)
Costume / Il prete statunitense che racconta su TikTok di essere tornato dall’Inferno: “I demoni cantano Umbrella di Rihanna”
Ti potrebbe interessare
Costume / “Mi vesto di bianco per salutare nonna”: l’influencer mostra l’outfit per il funerale, il web insorge | VIDEO
Costume / Questo modello del lavoro non ci rende felici. E 1,6 milioni di italiani hanno detto basta (di G. Gambino)
Costume / Il prete statunitense che racconta su TikTok di essere tornato dall’Inferno: “I demoni cantano Umbrella di Rihanna”
Costume / Fedez scoppia a ridere sulla scomparsa di Emanuela Orlandi: indignazione sui social
Costume / “Il Titanic non è mai affondato”: la teoria del complotto diventa virale su TikTok
Costume / Sara Tommasi oggi vive a Sharm el-Sheikh con il marito: “Il video hard? Fui drogata e minacciata”
Costume / Il dipinto perduto “Diana ed Endimione” esiste ed è a casa di Madonna: l’appello della sindaca di Amiens
Costume / La licenza per le piattaforme di gioco in Italia
Costume / SDG User: una figura fondamentale all’interno delle aziende
Costume / “Sempre meglio la Twingo che una delle nostre”: l’ironia di Taffo sullo scontro tra Shakira e Piquè