Covid ultime 24h
casi +20.648
deceduti +541
tamponi +176.934
terapie intensive -9

Influencer va in piazza per George Floyd in abito da sera per farsi le foto. È bufera: “Sciacalla!”

Di Giovanni Macchi
Pubblicato il 6 Giu. 2020 alle 15:00 Aggiornato il 6 Giu. 2020 alle 16:00
170
Immagine di copertina

Bufera su influncer Kris Schatzel: “In piazza solo per farsi vedere”

Il video l’ha postato anche la nota pagina Instagram “Diet Prada” e in America si è scatenata un’autentica shitstom contro di lei: l’influencer russa Kris Schatzel (217 000 follower) è stata smascherata da un video girato durante le proteste in strada per la morte di George Floyd in America, mentre l’influencer si faceva fotografare dalla sua fotografa di fiducia con un cartello e, soprattutto, una grande preoccupazione per capelli, posa e spacco del vestito nero trasparente. “Black lives matter per lei è il Coachella”, è stata l’accusa più moderata. Di sicuro, la scelta di portare la sua fotografa Mila Voyna tra i manifestanti (anch’essa vestita di tutto punto, con tacchi alti e chignon) per realizzare un servizio fotografico mentre i manifestanti protestavano dietro di lei, non è stata una scelta azzeccata. Al momento, dopo un tentativo di difesa piuttosto debole (“La mia intenzione non era di mancare di rispetto al movimento”), la Schatzel ha reso privato il suo profilo Instagram.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Diet Prada ™ (@diet_prada) in data:

Leggi anche: 1. Così la polizia Usa pesta brutalmente i manifestanti (disarmati) | VIDEO / 2. Proteste per George Floyd, Trump ha fatto costruire un muro intorno alla Casa Bianca. Ironia social: “Lo paga il Messico?”

3.Il sindaco di Minneapolis si inginocchia e piange davanti alla tomba di George Floyd | VIDEO/4.George Floyd, il rapper Kanye West dona 2 milioni di dollari e paga l’istruzione della figlia Gianna/5. Il video postumo di George Floyd, lo straziante appello ai giovani sulla non violenza

170
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.