Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:50
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La Cina è diventata il maggior importatore mondiale di Jamón iberico

Immagine di copertina
Spanish cured ham hanging in Boqueria Market, Barcelona, Catalonia, Spain, Europe

La Cina è diventata il maggior importatore mondiale di Jamón ibérico, una pregiata specialità spagnola di prosciutto. A renderlo noto è l’associazione interprofessionale dei produttori di carne di maiale di razza iberica (Asici). Negli ultimi cinque anni le vendite dirette al mercato cinese sono aumentate del 408 per cento.

Durante la sua visita in Spagna lo scorso novembre il presidente cinese Xi Jinping ha firmato un memorandum d’intesa con Madrid che stabilisce possibilità di mercato “con condizioni molto favorevoli” per prosciutto e altri salumi iberici, per un mercato da 1,3 miliardi di potenziali consumatori.

Anibal Falcon, campione spagnolo di taglio del prosciutto, ha recentemente detto all’agenzia di stampa pubblica cinese Xinhua che negli ultimi anni la richiesta di esperti di taglio di questo genere di specialità gastronomica è in cresciuta in tutto il mondo, Cina compresa.

Falcon ha detto che per questo motivo si è già recato in Cina, Corea del Sud e in altri paesi asiatici. “È meraviglioso per me vedere quanto sia apprezzato questo prodotto”, ha detto Falcon. “Come esperti di taglio del prosciutto, riceviamo molto affetto e rispetto durante i nostri viaggi in Asia”.

30 miliardi di euro di accordo tra Francia e Cina. In Italia, invece, un accordo per portare a rate le arance in Oriente

Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda
Esteri / Cina, Xi Jinping promette 1 miliardo in più di dosi all’Africa
Esteri / Regno Unito, 61 persone bloccate in un pub sommerso dalla neve: “Per fortuna abbiamo molta birra” | VIDEO
Cronaca / Variante Omicron, l’Oms: “Rischio elevato, possibili gravi conseguenze”
Esteri / Repubblica Ceca, la nomina del nuovo primo ministro è a prova di Covid | VIDEO
Esteri / Disney+ sbarca a Hong Kong, la censura elimina l’episodio dei Simpson su Piazza Tiananmen
Esteri / Il business del plasma: quanto guadagnano gli Usa dal sangue dei più poveri
Esteri / Inchiesta “Oro liquido”: il prezzo del commercio di sangue nell’America degli ultimi
Esteri / Vietato dire Natale: le linee guida per la “comunicazione inclusiva” dell’Ue