Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 14:26
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

La Cina è diventata il maggior importatore mondiale di Jamón iberico

Immagine di copertina
Spanish cured ham hanging in Boqueria Market, Barcelona, Catalonia, Spain, Europe

La Cina è diventata il maggior importatore mondiale di Jamón ibérico, una pregiata specialità spagnola di prosciutto. A renderlo noto è l’associazione interprofessionale dei produttori di carne di maiale di razza iberica (Asici). Negli ultimi cinque anni le vendite dirette al mercato cinese sono aumentate del 408 per cento.

Durante la sua visita in Spagna lo scorso novembre il presidente cinese Xi Jinping ha firmato un memorandum d’intesa con Madrid che stabilisce possibilità di mercato “con condizioni molto favorevoli” per prosciutto e altri salumi iberici, per un mercato da 1,3 miliardi di potenziali consumatori.

Anibal Falcon, campione spagnolo di taglio del prosciutto, ha recentemente detto all’agenzia di stampa pubblica cinese Xinhua che negli ultimi anni la richiesta di esperti di taglio di questo genere di specialità gastronomica è in cresciuta in tutto il mondo, Cina compresa.

Falcon ha detto che per questo motivo si è già recato in Cina, Corea del Sud e in altri paesi asiatici. “È meraviglioso per me vedere quanto sia apprezzato questo prodotto”, ha detto Falcon. “Come esperti di taglio del prosciutto, riceviamo molto affetto e rispetto durante i nostri viaggi in Asia”.

30 miliardi di euro di accordo tra Francia e Cina. In Italia, invece, un accordo per portare a rate le arance in Oriente

Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei: distrutto il grattacielo dei media e la casa del capo di Hamas a Gaza
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Ti potrebbe interessare
Esteri / La torre Al Jala, sede di Ap e Al Jazeera, si sbriciola in una nuvola di fumo
Esteri / Pioggia di razzi su Tel Aviv, Israele reagisce con 150 raid aerei: distrutto il grattacielo dei media e la casa del capo di Hamas a Gaza
Esteri / Casa bombardata a Gaza, morti 8 bambini e 2 donne
Esteri / Maxi attacco a Gaza, distrutto palazzo dei media evacuato e i tunnel di Hamas. Finora i morti sono 139
Esteri / Pulizia etnica e giornalisti arrestati: in Etiopia non basta un premio Nobel per la pace
Esteri / Un milione di dollari in palio per chi si vaccina: la lotteria dell’Ohio per incentivare i No Vax
Esteri / "Io, scrittore israeliano, vi dico che l'inferno non finirà mai: Israele non sa riconoscere i suoi errori"
Esteri / Nuovi raid su Gaza, tre razzi lanciati dalla Siria. Finora 126 morti
Esteri / “I vaccinati causano infertilità e aborti”: i no-mask pensano addirittura di usare la mascherina
Esteri / In Cambogia migliaia di persone sono rimaste senza cibo e medicine a causa del lockdown