Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:03
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Almeno diecimila bambini rifugiati sono spariti in Europa negli ultimi due anni

Immagine di copertina

Lo ha riferito l'Europol, che ha riferito che molti di loro potrebbero essere caduti in una rete di sfruttamento della criminalità organizzata

Almeno 10mila bambini rifugiati non accompagnati risulterebbero dispersi da quando hanno raggiunto l’Europa. A riferirlo è l’Europol, l’agenzia di sicurezza europea, che aggiunge che molti di loro potrebbero essere caduti in mano a organizzazioni criminali che gestiscono la tratta degli esseri umani.

Non è facile dare un numero preciso ai minori non accompagnati che hanno raggiunto l’Europa e sono poi spariti nel nulla. Secondo il capo dell’intelligence europea Brian Donald, sono in Italia ne sarebbero scomparsi 5mila e altri mille in Svezia.

“Non è un’assurdità pensare che i minori migranti scomparsi siano oltre 10mila”, ha aggiunto Donald in un intervista all’Observer.

Secondo l’ong Save the children, lo scorso anno sarebbero entrati in Europa in tutto 26mila minori non accompagnati. L’Europol ha aggiunto che potrebbe trattarsi circa del 27 per cento degli arrivi totali.

Secondo Mariyana Berket dell’Organizzazione per la cooperazione e la sicurezza europea (Ocse), i minori non accompagnati provenienti dalle zone di conflitto sarebbero una delle fasce più vulnerabili della popolazione.

Brian Donald, riguardo questo, ha infatti aggiunto che l’Europol ha ricevuto numerose segnalazioni di minori che sono stati sfruttati sessualmente. Ha inoltre aggiunto che in Ungheria e Germania esistono carceri in cui la maggior parte dei detenuti si trova lì per reati connessi allo sfruttamento della crisi dei migranti.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte