Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:01
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

In Repubblica Democratica del Congo alcuni miliziani hanno attaccato la missione di pace dell’Onu

Immagine di copertina
Credit: Afp

L'attacco è avvenuto nella provincia nord orientale del Nord Kivu, al confine con l'Uganda

Alcuni miliziani hanno attaccato due basi militari nel nord est della Repubblica Democratica del Congo, uccidendo un soldato della missione di pace delle Nazioni Unite e ferendone almeno altri 12. A riferirlo è stata l’agenzia di stampa Reuters, che cita fonti della missione Onu MONUSCO e dell’esercito congolese.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il comando della missione delle Nazioni Unite ha risposto all’attacco impiegando diverse unità militari ed elicotteri da guerra.

L’attacco è avvenuto in un’area già afflitta da tensioni etniche, nei pressi del villaggio di Mamundioma, a una cinquantina di chilometri dalla città di Beni, nella provincia del Nord Kivu.

Secondo fonti dell’esercito della Repubblica Democratica del Congo i miliziani coinvolti appartengono al gruppo Allied Democratic Forces (Adf), un’organizzazione islamista ugandese che opera lungo il confine tra i due paesi.

“Posso confermare che l’attacco alla base MONUSCO di Mamundioma di questa mattina ha ucciso un soldato della missione di pace e ne ha feriti 12”, ha detto Florence Marchal, la portavoce della missione Onu in Repubblica Democratica del Congo.

L’esercito della Repubblica Democratica del Congo è stato impegnato per tutto il weekend tra il 7 e l’8 ottobre in una battaglia per il controllo di una striscia di terra che collega il paese al vicino Uganda.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Se l’Europa vuole tenere testa a Usa, Russia e Cina deve dotarsi del Nucleare”: il realismo preventivo di Massimo Fini
Esteri / Mascherina all’aperto, quali sono i Paesi in Europa che hanno già tolto l’obbligo
Esteri / Vaccino unico per Covid e influenza: il via già in autunno
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Se l’Europa vuole tenere testa a Usa, Russia e Cina deve dotarsi del Nucleare”: il realismo preventivo di Massimo Fini
Esteri / Mascherina all’aperto, quali sono i Paesi in Europa che hanno già tolto l’obbligo
Esteri / Vaccino unico per Covid e influenza: il via già in autunno
Esteri / Usa, la sfida dei vescovi cattolici: approvato documento per vietare la comunione a Biden
Esteri / Iran, vince al primo turno l'ultraconservatore Ebrahim Raisi
Esteri / Biden attacca giornalista della Cnn: “Ma che diavolo dice? Ha sbagliato lavoro”
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto
Esteri / L’Iran elegge il nuovo presidente: conservatori pronti a tornare al potere
Esteri / Usa, il concerto di Bruce Springsteen è vietato a chi si è vaccinato con AstraZeneca
Esteri / Juneteenth, il giorno per ricordare la fine della schiavitù dei neri, diventa festa federale negli Usa