Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Pegida critica le immagini di bambini di origini non europee sulle barrette Kinder in Germania

Immagine di copertina

I bambini sono in realtà i calciatori della nazionale tedesca di calcio da piccoli. I membri del movimento anti-Islam hanno poi riconosciuto l'errore

Alcuni membri del movimento tedesco anti-Islam Pegida si sono scagliati contro le immagini di bambini di origini non europee presenti sulle confezioni delle barrette Kinder in commercio in Germania.

Gli amministratori della pagina Facebook di una sezione di Pegida del Baden-Wurttemberg avevano scritto, in riferimento alle foto che sostituivano la classica immagine del bambino biondo con gli occhi azzurri: “Non si fermano più. Potreste veramente comprarle? È uno scherzo?”

In seguito, la Ferrero, società produttrice delle barrette Kinder, ha detto che i bambini sono i calciatori della nazionale tedesca da piccoli, scelti per promuovere le famose merendine durante gli europei di calcio che inizieranno il 10 giugno, in Francia.

I bambini nelle foto pubblicate da Pegida sono il centrocampista di origini turche Ilkay Guendogan e il difensore di origini ghanesi Jerome Boateng. La Ferrero ha preso le distanze dalla pagina e da ogni forma di xenofobia o discriminazione.

Pegida ha poi ammesso il proprio errore, rammaricandosi per “essersi addentrati dentro un nido di vespe”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Ti potrebbe interessare
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Esteri / Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia: un morto e 7 feriti
Esteri / Morti oltre 80 migranti al largo della Siria. Le famiglie sul barcone cercavano di raggiungere l'Europa
Esteri / Morte della Regina: “Harry furioso per l’esclusione di Meghan da Balmoral”
Esteri / Il Cremlino avverte Kiev: “Dopo il referendum, ogni attacco in Donbass sarà contro la Russia”
Esteri / Ucraina, al via i referendum nelle regioni occupate: "Gruppi armati costringono a votare"
Esteri / Il patriarca di Mosca Kirill esorta i fedeli ad arruolarsi: “Se muori sarai con Dio”
Cronaca / Ue, l’avvertimento di Von der Leyen: “Se l’Italia andrà in una situazione difficile abbiamo gli strumenti”