Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 01:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

La Corea del Nord ha rilasciato un pastore canadese

Immagine di copertina
Credit: Reuters

Il pastore Rim Hyon Su era stato arrestato nel 2015 e condannato ai lavori forzati a vita per aver cercato di rovesciare il regime attraverso la diffusione del credo cristiano

La Corea del Nord ha rilasciato per motivi umanitari un pastore canadese che era stato condannato all’ergastolo.

A riferirlo è stata l’agenzia di stampa Reuters, che cita l’agenzia ufficiale KCNA.

“Rim Hyon Su, un cittadino canadese, è stato rilasciato per motivi umanitari a causa del suo stato di salute, secondo la decisione del Tribunale Centrale della Repubblica Democratica Popolare di Corea il 9 agosto 2017”, si può leggere nel comunicato stampa.

Conosciuto anche come Hyeon Soo Lim, il pastore canadese era stato condannato ai lavori forzati a vita nel 2015, per quello che le autorità di Pyongyang definirono un tentativo di abbattere il regime.

Secondo i nord-coreani, il religioso aveva cercato di distruggere le istituzioni usando il proprio credo e organizzando la fuga dei cittadini del paese verso gli Stati Uniti e la Corea del Sud.

Il rilascio è avvenuto a due mesi da quello di un cittadino statunitense, lo studente 22enne Otto Warmbier che era stato arrestato a gennaio 2016 e liberato il 13 giugno scorso.

Warmbier, tornato a casa in coma, era poi morto dopo pochi giorni.

https://www.tpi.it/esteri/come-andare-corea-del-nord/

Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Esteri / Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia: un morto e 7 feriti
Esteri / Morti oltre 80 migranti al largo della Siria. Le famiglie sul barcone cercavano di raggiungere l'Europa
Esteri / Morte della Regina: “Harry furioso per l’esclusione di Meghan da Balmoral”
Esteri / Il Cremlino avverte Kiev: “Dopo il referendum, ogni attacco in Donbass sarà contro la Russia”