Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 01:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Oggi il centrodestra francese decide il suo candidato per le presidenziali

Immagine di copertina

Francois Fillon e Alain Juppè, i due candidati più votati al primo turno, si sfidano in vista della corsa all'Eliseo

Gli elettori francesi sono chiamato il 27 novembre a scegliere il candidato dei Repubblicani – il partito di centrodestra francese – per le elezioni presidenziali del 2017 tra Francois Fillon e Alain Juppè. Nel primo turno di queste elezioni primarie, tenutosi due settimane fa, Fillon è arrivato primo con il 44,1 per cento dei voti, seguito da Tuppè al 28,5.

L’ex presidente Nicolas Sarkozy, invece, ha chiuso in terza posizione, non riuscendo dunque a qualificarsi per il ballottaggio.

Visto il grande vantaggio ottenuto al primo turno e il sostegno da parte del terzo classificato Sarkozy, Fillon è considerato il favorito in questo ballottaggio e, sondaggi alla mano, sembrerebbe destinato a sfidare la candidata di estrema destra ed euroscettica Marine Le Pen per il ballottaggio delle presidenziali del 2017.

Sia il 62enne Fillon che il 71enne Juppè hanno ricoperto il ruolo di primo ministro. Durante quest’ultima settimana, Juppè ha attaccato Fillon per le sue posizioni considerate filorusse. Quest’ultimo ha infatti sempre ribadito come Stati Uniti e Unione europea non dovrebbero provocare la Russia in Europa orientale e ha dichiarato che Mosca va considerata come un alleato nella lotta contro l’Isis.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Esteri / Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia: un morto e 7 feriti
Esteri / Morti oltre 80 migranti al largo della Siria. Le famiglie sul barcone cercavano di raggiungere l'Europa
Esteri / Morte della Regina: “Harry furioso per l’esclusione di Meghan da Balmoral”
Esteri / Il Cremlino avverte Kiev: “Dopo il referendum, ogni attacco in Donbass sarà contro la Russia”