Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Regno Unito, muore a 18 anni per un tumore all’intestino: per i medici era troppo giovane per questa malattia

Immagine di copertina

Aveva solo 18 anni Charlotte Simpson, una delle persone più giovani del Regno Unito a morire per un tumore all’intestino. Una malattia che solitamente colpisce persone di età avanzata, tanto da sorprendere gli stessi medici. Il tumore infatti era troppo aggressivo, e ha lasciato alla ragazza soltanto quattro mesi di vita. La diagnosi per Charlotte, come racconta sua madre Sarah, è arrivata ad aprile. I medici le hanno subito detto che si trattava di un male incurabile. Alla diciottenne e alla sua famiglia è crollato il mondo addosso. Eppure Charlotte non si è abbattuta, e ha iniziato a lottare strenuamente contro la malattia, che però se l’è portata via dopo appena pochi mesi.

La giovane ha iniziato ad avvertire forti dolori allo stomaco, ma le analisi mostravano solo una leggera anemia, per cui le era stato dato del ferro. Nei mesi successivi ha avvertito una forte spossatezza e ha perso notevolmente peso. Il campanello d’allarme quando ha visto del sangue nelle feci, per cui si è sottoposta a una colonscopia che ha rivelato la diagnosi. I medici ritenevano improbabile il cancro all’intestino, visto che quella malattia si manifesta intorno ai 50 anni. Charlotte si è quindi sottoposta alla chemioterapia e l’immunoterapia, ma già dopo un mese dalla diagnosi il tumore  si era diffuso allo stomaco e ai linfonodi. Pochi mesi dopo la diciottenne è morta in casa sua.

Leggi anche: 1. Moglie e marito muoiono per un tumore. L’ultima lettera di lui: “Mi rimane poco ma sono felice” / 2. Usa, spettatrice nota gonfiore sul collo della conduttrice tv: lei scopre di avere un tumore / 3. Aveva la narice sempre otturata, poi scopre che è un tumore. E le asportano il naso / 4. Raccolti 100mila euro per farla operare: Angelica muore a 18 anni per un tumore al cervello

Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Grecia, da gennaio obbligo vaccinale per gli over 60: multe di 100 euro al mese per i trasgressori
Esteri / Variante, in Nigeria Omicron presente già a ottobre
Esteri / Unhcr: al via la campagna per salvare 3,3 milioni di rifugiati dal gelo invernale
Esteri / Bradley Cooper minacciato nella metropolitana di New York: “Aggredito con un coltello”
Esteri / AIRL, a Roma il Gala dell’amicizia italo-libica: “Che sia l’inizio di una nuova vita, di una stretta collaborazione”
Esteri / Variante, nel Regno Unito torna l’obbligo di mascherina nei luoghi e sui mezzi pubblici
Esteri / Austria, morto di Covid l’esponente No Vax Biacsics: aveva tentato di curarsi con clisteri di candeggina
Esteri / Usa, sparatoria in una scuola del Michigan: 15enne apre il fuoco sui compagni. Morti 3 studenti
Cronaca / L'a.d. di Moderna: “Vaccini meno efficaci contro Omicron"
Esteri / Covid, il Regno Unito verso la terza dose agli over 18 dopo tre mesi dalla seconda