Covid ultime 24h
casi +13.633
deceduti +472
tamponi +264.728
terapie intensive -28

Modella 36enne si suicida dopo avere lasciato un misterioso post su Facebook

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 7 Feb. 2019 alle 17:29 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 20:01
0
Immagine di copertina
Alli MacDonnell

Alli MacDonnell è una ex modella di 36 anni di Dublino, Irlanda. È stata trovata senza vita nel suo appartamento e la polizia che sta indagando sulla vicenda sospetta un suicidio.

Prima di morire Alli MacDonnell aveva pubblicato sul suo profilo Facebook strani messaggi. Nel post definito “misterioso” che è stato trovato sulla pagina della ex modella c’è una domanda: “Va bene chiamare una donna brutta e cicciona?”, seguita dalla frase: “Queste parole possono spingere le persone sul bordo del precipizio”.

Alli MacDonnell lascia 4 figli, dopo la carriera da modella si era impegnata in attività di sensibilizzazione sul mondo dell’autismo.

Alcune persone sostenevano fosse grassa e, secondo la polizia, sono stati proprio questi messaggi a spingerla al presunto suicidio.

Uno dei suoi ex capi ha commentato la scomparsa della ragazza: “Con il cuore pesante, l’Irlanda ha appena perso una delle donne più divertenti, più testarde e audaci che abbia mai conosciuto, una delle prime modelle con cui abbia mai lavorato, dieci anni in cui hai cercato di infondermi coraggio”.

Sul profilo Facebook sono tantissimi i messaggi che gli utenti hanno lasciato sotto l’ultimo post che ha raggiunto più di 2mila like e oltre 500 condivisioni.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.