Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:30
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Il ministro dell’Interno tedesco ha proposto di istituire festività islamiche in Germania

Immagine di copertina
Credit: Afp

Thomas de Maiziere ha annunciato la propria apertura a riguardo durante un comizio pubblico in Bassa Sassonia per le elezioni locali del 15 ottobre, in cui il suo partito è stato sconfitto dai socialdemocratici

Il ministro dell’Interno tedesco Thomas de Maiziere, membro dell’Unione Cristiano Democratica, il partito della cancelliera Angela Merkel, si è detto favorevole all’istituzione di alcuni giorni festivi in concomitanza con le festività religiose islamiche in alcune regioni della Germania.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Il ministro ha annunciato la sua posizione pubblicamente durante un comizio per le elezioni in Bassa Sassonia, tenutesi il 15 ottobre e vinte dal partito socialdemocratico.

De Maiziere ha sottolineato come il 1 novembre, giorno dedicato a tutti i santi da chi professa la fede cattolica, sia considerato festivo soltanto nelle regioni cattoliche della Germania.

“Nei luoghi dove sono presenti molti musulmani, perché non possiamo pensare di introdurre un giorno festivo islamico?”, ha detto il ministro.

De Maiziere ha però aggiunto che le festività in Germania sono di solito ispirate da celebrazioni religiose cristiane e che “deve continuare a essere così”.

Attualmente in Germania esistono nove feste nazionali che sono celebrate in tutto il paese. Ma lo stato meridionale della Baviera presenta un totale di 13 giorni di vacanza, poiché celebra alcune festività cattoliche non riconosciute in altre regioni.

La prima reazione all’esternazione del ministro dell’Interno è arrivata proprio da Bernd Althusmann, il candidato della Cdu in Bassa Sassonia, che ha perso la competizione elettorale contro il socialdemocratico e governatore uscente Stephan Weil.

“I giorni festivi hanno una lunga tradizione in Germania, non vedo alcuna necessità di cambiare l’attuale sistema”, ha detto Althusmann.

La reazione più dura è arrivata dall’estrema destra del partito AfD, che per la prima volta nelle elezioni federali del 2017 ha conquistato seggi al parlamento tedesco.

La vice leader del partito Beatrix von Storch ha affidato al profilo ufficiale Twitter il proprio pensiero.

“La CDU vuole istituire vacanze musulmane”, ha twittato von Storch. “È questa la differenza con AfD, noi diciamo: NO! NO! NO!”.

Il partito socialdemocratico si è invece mostrato più possibilista a riguardo. L’esponente della Spd di Berlino Sawsan Chebli ha notato come regole simili esistano già nella capitale tedesca.

“Trovo l’idea buona” ha scritto Chebli. “A Berlino esistono già regole simili per il Ramadan e per Eid”, ha concluso l’esponente socialdemocratica citando due delle maggiori festività islamiche.

Ti potrebbe interessare
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson
Esteri / Vettel contro Orban: indossa la maglietta pro Lgbt. “Sostengo chi soffre, squalificatemi”
Ti potrebbe interessare
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson
Esteri / Vettel contro Orban: indossa la maglietta pro Lgbt. “Sostengo chi soffre, squalificatemi”
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo