Il regista Michael Moore: “Americani, preparatevi a mandare in guerra i vostri figli”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 3 Gen. 2020 alle 22:24 Aggiornato il 3 Gen. 2020 alle 22:27
1.7k
Immagine di copertina
Il regista e produttore statunitense Michael Moore: Credit: EPA/NINA PROMMER

Crisi Iran – Usa, Michael Moore: “Americani siete pronti a mandare in guerra i vostri figli?”

Il regista e produttore statunitense Michael Moore, famoso per i suoi pungenti documentari Bowling, Columbine e Fahrenheit 11/9, ha commentato su Twitter l’uccisione del capo delle forze iraniane al-Quds, Qassem Soleimani.

“Salve compagni americani. Conoscete quest’uomo?”, è l’inizio del post social scritto dal regista, al quale allega una foto del generale iraniano Soleimani.

“Sapevate – prosegue Moore su Twitter – che era il vostro nemico? Cosa? Mai sentito parlare di lui? Entro la fine di oggi sarete addestrati a odiarlo. Sarete felici che Trump lo abbia assassinato. Farete come vi è stato detto. Preparatevi a inviare i vostri figli e le vostre figlie in guerra“.

michael moore usa iran guerra

Leggi anche:

Crisi Usa-Iran: dobbiamo aspettarci una guerra ora?

L’uccisione di Soleimani è un calcolo elettorale di Trump: ora si rischia davvero una guerra Usa-Iran (di G. Gramaglia)

Alta tensione Iran-Usa, le conseguenze in Medio Oriente dopo il raid che ha ucciso il generale Soleimani

Uccisione Soleimani, a Teheran migliaia di cittadini in piazza contro Trump

Chi era Qassem Soleimani, il generale iraniano ucciso nel raid Usa a Baghdad

Iran, il generale Esmail Qaani nominato successore di Soleimani alla guida delle forze speciali Al Quds

Salvini sull’uccisione del generale iraniano Soleimani: “Grazie Trump, eliminato pericoloso terrorista”

1.7k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.