Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Mediterraneo, “un sottomarino nucleare russo davanti alla Sicilia”

Immagine di copertina
Il sottomarino nucleare russo K-266 Orel, il 26 luglio a San Pietroburgo. Credit: Alexei Druzhinin/Kremlin Pool/Planet Pix via ZUMA Wire

Mediterraneo, “un sottomarino nucleare russo davanti alla Sicilia”

Un sottomarino nucleare russo si troverebbe nelle acque tra Malta e Sicilia. Lo ha riportato il sito specializzato NavalNews, secondo cui potrebbe trattarsi di un sottomarino d’attacco, probabilmente dotato di missili da crociera.

“Al momento non è noto di che tipo di sottomarino si tratti”, ha affermato NavalNews. “Siamo sicuri che sia a propulsione nucleare. La Russia ha già schierato sottomarini a propulsione nucleare nel Mediterraneo, ma non di frequente. Nel contesto attuale, è legato alla guerra in Ucraina. E anche alle recenti tensioni fra Serbia e Kosovo”.

La notizia, che non è stata confermata da fonti ufficiali, segue l’uscita dalle acque del Mediterraneo dell’incrociatore russo “Maresciallo Ustinov”, che la settimana scorsa si è diretto verso l’Atlantico insieme al caccia “Ammiraglio Kulakov” e a una nave da rifornimento, arrivando al largo dell’Irlanda. Secondo NavalNews, la spiegazione più immediata è che il sottomarino abbia sostituito l’Ustinov, il cui spostamento, in quest’ipotesi, avrebbe fatto da diversivo per le forze Nato.

Secondo la testata online, non è noto attualmente di che di genere di sottomarino si tratti, se non che  sia un sottomarino a propulsione nucleare, schierato raramente da Mosca nel Mediterraneo. Secondo la testa BlackSeaNews, si tratterebbe invece del sottomarino K-266 Orel, uno dei sottomarini Oscar II ancora in servizio nella Flotta del Nord russa.

Ieri, per diverse ore, nell’area dove sarebbe stata identificata la presenza del sottomarino russo è stata avvistata un’intensa attività dell’aeronautica americana.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Ti potrebbe interessare
Esteri / Iran: uccisa con 6 proiettili la 20enne Hadis Najafi mentre manifestava per Mahsa Amini
Esteri / Russia: 800 manifestanti arrestati per le proteste contro la mobilitazione in tutto il Paese
Esteri / Corea del Nord lancia missile balistico nel mar del Giappone
Esteri / Servizio militare, Putin: “Pene più dure a chi diserta o si arrende”. L’Ue: favorire asilo per chi scappa
Esteri / Josep Borrell: “Prendiamo sul serio minaccia nucleare di Putin”
Esteri / Yvon Chouinard: storia del fondatore di Patagonia, che ha deciso di donare la sua azienda per il clima
Esteri / Ucraina, missile russo su Zaporizhzhia: un morto e 7 feriti
Esteri / Morti oltre 80 migranti al largo della Siria. Le famiglie sul barcone cercavano di raggiungere l'Europa
Esteri / Morte della Regina: “Harry furioso per l’esclusione di Meghan da Balmoral”
Esteri / Il Cremlino avverte Kiev: “Dopo il referendum, ogni attacco in Donbass sarà contro la Russia”