Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:28
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Le ipotesi più bizzarre degli utenti Twitter sul logo dei Tories

Immagine di copertina

Il logo del partito conservatore britannico ha scatenato la fantasia e l'ironia degli utenti di Twitter

Sta girando su internet una versione del simbolo del Partito Conservatore britannico sulla quale i sudditi di sua maestà si stanno interrogando.

Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Questa è l’immagine originale del logo dei Tories.

Come riporta il sito thepoke.co.uk, tra gli utenti Twitter alcuni intravedono nel logo un uomo che vomita sul marciapiede.

Altri ci vedono Donald Trump che orina contro un muro.

La maggior parte però ci ha visto Boris Johnson che sniffa della cocaina.

L’ex sindaco di Londra e attuale ministro degli Esteri del governo britannico è stato spesso criticato per le sue dichiarazioni non proprio diplomatiche.

Prima di ricevere l’incarico fece riferimento alle origini africane di Barak Obama per motivarne l’astio verso l’impero britannico.

Quando era giornalista del The Spectator definì Hillary Clinton una “sadica infermiera di un ospedale psichiatrico”.

Non risparmiò nemmeno la Regina Elisabetta, sostenendo che amava le nazioni del Commonwealth perché andando a visitarli riceveva sorrisi e bandierine da folle festanti.

La politica del Regno Unito si conferma ancora una volta al centro di scandali e vicende poco chiare.

Prima vi erano state le dimissioni del vicepremier del governo di Theresa May, il conservatore Damian Green, in seguito a una serie di accuse di molestie in cui è coinvolto.

Poi la notizia di oltre 24mila tentativi di accesso a siti pornografici dalle Camere del Parlamento britannico.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Ucraina, Onu: “I negoziati per fermare la guerra sono ancora lontani”
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia schiera missili ipersonici a Kaliningrad
Esteri / Siccità in tutto il mondo: piogge artificiali e razionamenti non bastano
Ti potrebbe interessare
Esteri / Ucraina, Onu: “I negoziati per fermare la guerra sono ancora lontani”
Esteri / Guerra in Ucraina, la Russia schiera missili ipersonici a Kaliningrad
Esteri / Siccità in tutto il mondo: piogge artificiali e razionamenti non bastano
Esteri / Nuova Zelanda, comprano valigie all’asta e trovano i resti di due bambini
Esteri / Sanna Marin scatenata ad un party: la premier finlandese travolta dalle polemiche
Esteri / L'esercito israeliano chiude sei Ong palestinesi etichettate come terroriste: "Attacco alla libertà"
Esteri / La Germania sta finendo il gas e i costi ricadono sui consumatori
Esteri / Kabul, forte esplosione in una moschea: almeno tre morti e decine di feriti
Esteri / Usa, spara nell’appartamento della vicina perché infastidita dal pianoforte: arrestata infermiera
Esteri / La Cina invierà truppe in Russia per esercitazioni militari congiunte