Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:53
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Impicca la fidanzata e la scaraventa dal balcone: morta ragazza di 24 anni

Immagine di copertina

Impiccata dal fidanzato, gettata poi dall’ottavo piano: morta ragazza di 24 anni

L’ha prima impiccata, poi l’ha scaraventata dall’ottavo piano del loro palazzo. Julieta Riera aveva 24 anni ed è stata brutalmente uccisa dal fidanzato lo scorso 30 aprile. La ragazza viveva a Parana, in Argentina, e non era cosciente quando è stata scaraventata dall’ottavo piano, facendo un volo di 20 metri per poi finire sul tetto di una camera del primo piano, attigua al complesso di appartamenti al 928 di San Martin 918. Il fidanzato, Julian Christie, è stato arrestato con l’accusa di omicidio aggravato e di violenza.

Julieta Riera, impiccata e poi gettata dall’ottavo piano dal fidanzato: storia di un femminicidio

L’autopsia sul corpo della ragazza ha evidenziato segni concreti di violenza sul suo corpo prima della morte: segni sul collo e percosse che la vittima ha subito prima di precipitare dall’ottavo piano. Gli abusi, purtroppo, non sono mai stati una novità. Julieta anche in passato è stata vittima di abusi fisici, aggressioni sessuali e psicologiche. Amici e famiglia hanno manifestato davanti al tribunale per chiedere giustizia e sua sorella, Maria Florencia Riera, ha dichiarato a un’emittente tv locale: “Quello che è successo è orribile, non lo auguro a nessuno, ma può succedere a chiunque”. Quello di Julieta purtroppo non è il primo femminicidio in quarantena. Anche Romina Rodas, 23 anni, è stata pugnalata a morte dall’ex compagno Jonatan Riviero quattro giorni prima del decesso di Julieta.

 

Leggi anche: 

1. Nuovo femminicidio in provincia di Milano: spara alla compagna che lo ospitava per l’isolamento Coronavirus / 2. Femminicidio Messina. Il compagno di Lorena: “Mi ha trasmesso il Coronavirus e l’ho uccisa”. Ma il tampone è negativo

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, in Texas torna in vigore una legge del 1925 che vieta l’aborto e lo punisce col carcere
Esteri / Corte Suprema anti-aborto: così da 250 anni i giudici sono al servizio della destra
Esteri / Messico, albergatore italiano ucciso a colpi di pistola: stava andando a prendere le figlie a scuole
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, in Texas torna in vigore una legge del 1925 che vieta l’aborto e lo punisce col carcere
Esteri / Corte Suprema anti-aborto: così da 250 anni i giudici sono al servizio della destra
Esteri / Messico, albergatore italiano ucciso a colpi di pistola: stava andando a prendere le figlie a scuole
Esteri / Guerra in Ucraina, ultime notizie. Potenti esplosioni avvertite a Mykolaiv, nuovi aiuti dagli Usa. Cingolani: “Se Mosca chiudesse il gas, l’inverno potrebbe essere difficile”
Esteri / Mamma vegana costringe il figlio a mangiare solo frutta e verdura cruda per 18 mesi: lui muore di fame
Esteri / L’ex presidente ucraino Poroshenko a TPI: “L’Ue non ci basta, ora vogliamo la Nato. Putin? È un criminale”
Esteri / Covid, Kim Jong-un: “Il virus è stato mandato dalla Corea del Sud con i palloncini”
Esteri / Covid trasmesso da gatto all’uomo: il primo caso documentato
Esteri / Guerra in Ucraina, missili su palazzo a Odessa: salgono a 19 le vittime. Mosca: la Nato è tornata a logiche da guerra fredda
Esteri / Nato, nuova gaffe di Biden: il presidente Usa confonde la Svezia con la Svizzera