Indonesia, decisione shock di un governatore: chi rifiuta di indossare la mascherina scaverà le tombe per le vittime del Covid

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 15 Set. 2020 alle 16:09 Aggiornato il 15 Set. 2020 alle 17:58
3.6k
Immagine di copertina

Indonesia: chi rifiuta di indossare la mascherina, scaverà le tombe per le vittime del Covid

Chi si rifiuta di indossare la mascherina, verrà obbligato a scavare le tombe per le vittime del Covid: è la singolare punizione adottata in una provincia dell’Indonesia. A darne notizia è il quotidiano Jakarta Post, secondo cui la decisione è stata presa dal governatore Suyono della provincia di East Java in seguito alla carenza di personale nel cimitero pubblico di Ngabetan. “Ci sono solo tre becchini disponibili al momento, quindi ho pensato che avrei potuto anche mettere queste persone a lavorare con loro” ha dichiarato il governatore motivando il suo provvedimento.

Secondo quanto ricostruito finora sono state almeno 8 le persone punite per non aver indossato la mascherina e quindi arruolate nel cimitero di Ngabetan, dove si sono occupate della rimozione del terremo e della sistemazione della assi di legno nelle fosse. A occuparsi delle salme delle vittime di Covid, infatti, sono i funzionari della sanità pubblica, i quali indossano tutti i dispositivi di protezione necessari a evitare il contagio.

Leggi anche: 1. Coronavirus, Bill Gates: “La pandemia finirà solo nel 2022” / 2. Coronavirus, l’Oms avverte: “No al saluto con il gomito, troppo rischioso. Meglio portare la mano al cuore” / 3. Coronavirus, docente di Oxford rivela: “Il vaccino non sarà pronto per la seconda ondata. In media ci vogliono 8 anni”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

3.6k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.