Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 07:31
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

India: positivi al Coronavirus 16 turisti italiani provenienti da Lodi. Tra loro c’è un medico che lavora a Codogno, epicentro del Covid-19

Immagine di copertina

La comitiva era arrivata in India lo stesso giorno in cui in Italia si è scoperta l'epidemia di Coronavirus con il ricovero del cosiddetto paziente 1

India: positivi al Coronavirus 16 turisti italiani provenienti da Lodi

Sono risultati positivi al Coronavirus 15 turisti italiani sui 21 provenienti da Lodi che dalla giornata di ieri, martedì 3 febbraio, erano stati messi in quarantena a Nuova Delhi, in India. La disavventura della comitiva, composta in tutto da 23 persone, è iniziata lo scorso 28 febbraio quando uno degli italiani del gruppo, un 60enne di Sant’Angelo Lodigiano che fa il medico di base a Codogno, epicentro del Covid-19 in Italia, ha accusato febbre e problemi respiratori. Sottoposto al tampone, l’uomo è risultato dapprima negativo, ma un secondo controllo ha dato esito positivo. Successivamente, il medico è stato ricoverato, insieme alla moglie, sulla quale sono in corso degli accertamenti, nell’ospedale Jaipur, a circa 600 chilometri da Nuova Delhi, dove si trova attualmente in condizioni serie.

India: 28 casi accertati di Coronavirus, tra cui 16 italiani

Nel frattempo, le autorità hanno bloccato il resto della comitiva, che era in procinto di ripartire per l’Italia e sottoposta ad accertamenti. Nella giornata di oggi, mercoledì 4 marzo, è stata confermata come detto la positività al Covid-19 per 15 dei restanti 21. A contrarre il Coronavirus anche l’autista indiano della comitiva, che, a sua volta, ha contagiato anche la moglie. Secondo quanto ricostruito, il gruppo è partito dall’Italia lo scorso 20 febbraio ed è arrivato in India il giorno successivo, il 21, nelle stesse ore in cui in Italia si scopriva l’epidemia di Covid-19 nel lodigiano attraverso il ricovero del 38enne di Codogno, per poi proseguire il viaggio nel Rajasthan.

Coronavirus: italiani discriminati in Spagna, la testimonianza a TPI

Al momento sono 28 i casi confermati di Coronavirus in India, secondo quanto affermato dal ministero della Salute indiano. Oltre ai 18 della comitiva (il medico di Codogno, gli altri 15 italiani, l’autista indiano e la moglie), sono risultati positivi al Covid-19 1 indiano di Nuova Delhi, che era appena rientrato dall’Italia e che a sua volta ha infettato 5 parenti, 3 persone a Kerala e una nello stato di Telangana.

Leggi anche:

1. Le ultime notizie sul Coronavirus in Italia / 2. Coronavirus: ecco perché le maratone potrebbero non aver fatto bene a Mattia, il paziente 1 di Codogno / 3. Como: paziente positivo al Coronavirus scappa dall’ospedale e prende un taxi / 4. L’assurda storia della birra Corona, in crisi a causa del Coronavirus / 5. Coronavirus: chiude la moglie in bagno per paura che abbia contratto il Covid-19

Ti potrebbe interessare
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson
Esteri / Vettel contro Orban: indossa la maglietta pro Lgbt. “Sostengo chi soffre, squalificatemi”
Ti potrebbe interessare
Esteri / I sospetti dei media Usa e inglesi sulla vittoria di Jacobs: “La storia è piena di vincitori dopati”
Esteri / Regno Unito, in autunno terza dose di vaccino per tutti: la decisione di Boris Johnson
Esteri / Vettel contro Orban: indossa la maglietta pro Lgbt. “Sostengo chi soffre, squalificatemi”
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo