Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 11:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Il cibo dei soldati russi scaduto nel 2015, gli ucraini: “Vi uccideremo noi o le scorte che vi ha dato Putin” | VIDEO

Guerra in Ucraina: il cibo dei soldati russi scaduto nel 2015 | VIDEO

Secondo diverse informazioni che stanno affiorando in rete i soldati russi che si trovano in Ucraina sarebbero a corto di scorte e di viveri. In un video caricato su Youtube dall’emittente locale ATR si vedono chiaramente delle scatole di cibo scaduto anni fa, alcune risalenti addirittura al 2015.

Un altro filmato diffuso dallo Staff generale delle Forze armate, mostra un soldato russo catturato mentre si trova sotto interrogatorio. Il giovane afferma che le scorte di viveri assegnate ai suoi commilitoni sarebbero state sufficienti per appena tre giorni, gli stessi in cui il presidente russo Vladimir Putin pianificava di concludere la sua guerra lampo.

Un numero crescente di analisti e osservatori sta constatando l’effettiva impreparazione dell’esercito russo di fronte a un conflitto prolungato e dalle voci che emergono dai campi di battaglia e nelle ultime ore sembra si stia verificando un mutamento nell’equilibrio psicologico bellico a favore delle Forze armate ucraine, grazie anche ai numerosi filmati che circolano in rete dove si vedono veicoli e armamenti russi abbandonati lungo il ciglio delle strade e soldati che si danno alla fuga.

Una fonte ucraina ha tradotto per TPI il video pubblicato: “Uomini russi tornate a casa. Se non morirete ammazzati sarà il cibo scaduto che vi ha dato il vostro Governo ad uccidervi. Tornate a casa!”.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Sharm El Sheikh, bimba abruzzese di 13 mesi cade dal balcone e muore
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Finirà solo con la diplomazia". La Russia chiude il gas alla Finlandia. Mosca: "Azovstal è nostra"
Esteri / I video dell’esecuzione dei civili a Bucha: le nuove prove pubblicate dal New York Times
Ti potrebbe interessare
Esteri / Sharm El Sheikh, bimba abruzzese di 13 mesi cade dal balcone e muore
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Finirà solo con la diplomazia". La Russia chiude il gas alla Finlandia. Mosca: "Azovstal è nostra"
Esteri / I video dell’esecuzione dei civili a Bucha: le nuove prove pubblicate dal New York Times
Economia / Il paradosso delle sanzioni: dall’invasione l’Italia ha quadruplicato le importazioni di petrolio russo
Esteri / Sfida sui ghiacci: la guerra dell’Artico tra Nato e Russia
Esteri / La figlia di Putin sta con uno Zelensky: la relazione segreta di Katerina con il coreografo Igor
Cronaca / Mali, tre italiani e un togolese rapiti da uomini armati: sequestrata una coppia con bambino
Esteri / Nato, Mosca alla Svezia: “Convochi referendum, il sostegno è basso”
Esteri / Guerra in Ucraina, Zelensky: "Fase finale sarà più sanguinosa". Mosca: "Azovstal è nostra"
Esteri / Vaiolo delle scimmie, l’Oms avverte: “Quadro in rapida evoluzione”