Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

Usa, 12enne disabile abbandonato dai propri genitori per più di un mese

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 19 Giu. 2020 alle 17:32
75
Immagine di copertina

Genitori abbandonano in casa figlio 12enne disabile per 5 settimane

Abbandonano il figlio disabile in casa per 5 settimane: protagonista dell’orribile vicenda è stata una coppia di genitori statunitensi. Secondo quanto ricostruito, Janine e Brendan Luke, di Blue Springs, in Missouri, hanno abbandonato il figlio, che ha una paralisi cerebrale, condizione che lo costringe a vivere sulla sedia a rotelle, per più di un mese nella loro abitazione. I due controllavano il ragazzo con un sistema di videosorveglianza e hanno escogitato un piano per far credere ai vicini che un adulto fosse comunque presente nell’appartamento insieme al giovane. Rintracciati e arrestati per abbandono di minore, i genitori del ragazzo disabile si sono giustificati affermando che avevano bisogno di stare un po’ da soli perché violento e incline a vere e proprie “esplosioni di rabbia”.

Intervistato dall’emittente Fox 4, un agente della polizia locale ha affermato che questo è il peggior caso di abbandono di minore che gli sia mai capitato nel corso della sua carriera. I genitori del giovane, entrambi trentenni, sono stati rilasciati e la settimana prossima sono attesi davanti al giudice per la prima udienza del processo che si svolgerà a loro carico. Il minore, intanto, è stato affidato ai servizi sociali.

Leggi anche: 1. Costretto a bere litri d’acqua fino alla morte dal padre e dalla matrigna: muore a 11 anni / 2. Bambino di 20 mesi viene lasciato morire di fame dai suoi genitori: “Per sopravvivere ha provato a mangiare la sua coperta”

75
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.