Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:46
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Per visitare le Galapagos bisognerà munirsi di un’assicurazione medica privata

Immagine di copertina

Dal 1 novembre 2018 chi vorrà visitare le Galapagos dovrà munirsi di una assicurazione medica privata. A stabilirlo il nuovo Regolamento per le migrazioni e la residenza emanato dal governo dell’Ecuador da cui l’arcipelago, tra i più belli e affascinanti al mondo, dipende.

Secondo quanto riferisce il quotidiano El Comercio di Quito, oltre all’assicurazione sanitaria i turisti stranieri dovranno disporre di una prenotazione già realizzata e confermata presso una delle strutture turistiche autorizzate, oppure una lettera di invito di un residente. E comunque, in qualsiasi caso, stabilisce il Regolamento, la permanenza non potrà superare i 60 giorni.

Un regolamento molto dettagliato in cui si precisa che l’assicurazione medica dovrà essere acquistata presso una delle compagnie che contino con l’approvazione delle autorità ecuadoriane, e di cui la lista sarà pubblicata nel portale web della Segreteria tecnica delle professioni dell’Ecuador.

Misure particolari che verranno introdotte per contribuire ad assicurare la sostenibilità dell’ecosistema del Parco nazionale delle Galapagos, visitato nel 2017 da ben 242.000 turisti. Troppi se non gestiti nel giusto modo. Prima di tutto infatti viene la protezione dell’ecosistema, uno dei più affascinanti dell’intero pianeta.

Insomma, per visitare l’arcipelago bisognerà seguire delle precise regole. Guai a sgarrare.

LEGGI ANCHE: “TROVATA UNA NUOVA SPECIE DI TARTARUGA GIGANTE ALLE GALAPAGOS”

Ti potrebbe interessare
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Ti potrebbe interessare
Esteri / Dopo un anno di presidenza Biden la rotta migratoria Messico-Usa è ancora un inferno: la denuncia di Msf
Esteri / Pedofilia, quasi 500 vittime di abusi nella diocesi di Monaco. Ratzinger non agì di fronte a 4 casi
Esteri / “Fateci pagare più tasse”: l’appello di cento super ricchi ai grandi della terra
Esteri / Djokovic ha comprato l’80% di un’azienda che lavora a una cura per il Covid
Esteri / Regno Unito, Johnson annuncia la fine delle restrizioni: ma la pandemia corre ancora
Esteri / Eruzione Tonga, Nasa: “500 volte più potente della bomba atomica su Hiroshima”
Esteri / Tonga: arrivano i primi aiuti dopo l’eruzione, ma le autorità temono che i soccorritori possano portare uno “tsunami di Covid”
Esteri / Nizza, spari in centro durante un blitz della polizia: un morto
Esteri / Gerusalemme, primo sfratto da cinque anni a Sheikh Jarrah: Israele demolisce la casa di una famiglia palestinese
Esteri / Ucraina, Blinken invita Putin a scegliere una via pacifica