Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 16:49
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Francia, contraccezioni gratis per tutte le ragazze fino ai 25 anni

Immagine di copertina

Francia, contraccezioni gratis per tutte le ragazze fino ai 25 anni

Il ministro della Salute francese Olivier Véran ha annunciato che da gennaio 2022 la contraccezione ormonale, e tutte le visite e le prescrizioni ad essa collegate, sarà gratuita per le donne fino ai 25 anni. Attualmente infatti le spese della contraccezione sono coperte dalla Sanità pubblica fino a 18 anni, fascia d’età oltre la quale l’utilizzo dei metodi contraccettivi cala anche per via dei costi che le giovani donne non possono permettersi. Lo ha spiegato Veràn all’emittente pubblica France 2. “C’è un calo della contraccezione da parte di alcune giovani donne e il primo motivo è quello finanziario. È inaccettabile.” ha sostenuto Véran. Secondo quanto affermato dal ministro, la misura costerà al governo circa 21 milioni di euro e sarà operativo già dal 1 gennaio del 2022.

“Il limite è stato fissato a 25 anni in quanto è un’età che corrisponde – ha osservato ancora Véran – in termini di vita economica, sociale e di reddito, a una maggiore autonomia. Con questa estensione, saranno gratuiti anche tutti i trattamenti e i metodi prescritti legati alla contraccezione oltre che le analisi necessarie per prescriverli”, ha continuato. Dopo il 2013, quando era entrata in vigore la misura per le ragazze tra i 15 e i 18 anni, c’era stata una diminuzione del ricorso all’interruzione volontaria di gravidanza: il tasso è sceso dal 9,5 per cento al 6 per cento tra il 2012 e il 2018.

Dall’agosto dell’anno scorso, la gratuità è stata estesa anche alle minori di 15 anni. L’abbassamento dell’età era stato spiegato con i numeri di ragazzine che ogni anno restano incinte in Francia. Nella fascia d’età tra i 12 e i 14 anni, sono circa 1.000 all’anno. Di queste gravidanze, 770 si concludono con l’aborto. In questo caso, secondo il governo francese, a causare la maggioranza di queste gravidanze l’inaccessibilità alla contraccezione e la scarsa informazione. L’obiettivo è ora quello di combattere il fenomeno offrendo alle ragazze ritenute ancora lontane dall’indipendenza economica l’aiuto dello Stato.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti scappano dalle finestre. 8 morti
Esteri / Vince il partito di Putin. Timori su possibili brogli
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Ti potrebbe interessare
Esteri / Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti scappano dalle finestre. 8 morti
Esteri / Vince il partito di Putin. Timori su possibili brogli
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”