Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:32
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Elezioni Usa 2020: secondo gli ultimi sondaggi Biden è in vantaggio su Trump di 12 punti

Immagine di copertina

Elezioni Usa 2020: secondo i sondaggi Biden è in vantaggio su Trump

Il candidato democratico Joe Biden sarebbe in vantaggio sul presidente uscente Donald Trump: lo rivelano gli ultimi sondaggi realizzati a poco più di tre mesi dalle elezioni presidenziali Usa in programma il 3 novembre 2020. Secondo una nuova rilevazione effettuata da Abc/Washington Post, infatti, l’ex vicepresidente di Barack Obama sarebbe addirittura in vantaggio di 12 punti sul repubblicano. Il ticket Joe Biden-Kamala D. Harris è accreditato al 53% contro il 41% di Donald Trump e Mike Pence, rispettivamente presidente e vicepresidente degli Stati Uniti d’America. Il margine di vantaggio è leggermente inferiore ai 15 punti registrati in un altro sondaggio effettuato il mese scorso e lievemente superiore a un’alta rilevazione del maggio scorso nella quale Biden era dato in vantaggio su Trump di 10 punti.

Alla fine di marzo, quando l’epidemia di Coronavirus era appena esplosa, secondo il Washington Post i due candidati erano separati solamente da due punti e il vantaggio dell’ex vicepresidente era statisticamente insignificante. Tuttavia, un altro sondaggio, realizzato dalla Cnn, fornisce una fotografia assai diversa della situazione. Secondo questa rilevazione, infatti, Biden sarebbe sì in vantaggio su Trump, ma di appena 4 punti, la stessa percentuale calcolata nel margine di errore del sondaggio. Secondo questi dati, comunque, il democratico sarebbe al 50%, mentre il gradimento nei confronti di Donald Trump si assesterebbe al 46 per cento.

Leggi anche: 1. Il Nostradamus delle elezioni americane annuncia la sua previsione per le presidenziali del 2020 / 2. Usa 2020: perché, nonostante sia molto indietro nei sondaggi, Trump può ancora vincere le elezioni / 3. Gli aiuti da Trump e quel passato da “sceriffo”: gli scheletri nell’armadio di Kamala Harris

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, crisi al confine con il Messico: più di 10mila migranti sotto a un ponte in Texas
Esteri / Il Parlamento Ue vuole una legge per contrastare i femminicidi: “È violenza di genere”
Esteri / Papa Francesco: “No vax anche tra i cardinali. Uno è ricoverato. Sì alle unioni civili per gli omosessuali”
Esteri / Instagram danneggia la salute mentale delle adolescenti. Facebook lo sa, ma non fa niente
Esteri / “Il burqa non è nella nostra cultura”: la campagna social delle donne afghane contro i talebani
Ambiente / Mattanza di delfini alle isole Faroe per la tradizionale caccia Grindadrap
Esteri / Israele, morto per Covid il leader dei no vax. Anche dall’ospedale incitava i suoi: “Continuate le proteste”
Esteri / “Dopo l’assalto a Capitol Hill i militari tolsero a Trump l’accesso alle armi nucleari”
Esteri / La Corte europea dei diritti dell’uomo: il green pass “non viola i diritti umani”
Esteri / Incendio in Spagna: migliaia di persone in fuga dalle fiamme vicino alla Costa del Sol