Elezioni Usa 2020: è Kamala Harris la candidata vicepresidente scelta dal democratico Joe Biden

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 11 Ago. 2020 alle 22:47 Aggiornato il 11 Ago. 2020 alle 23:16
998
Immagine di copertina

Elezioni Usa 2020: Joe Biden ha scelto Kamala Harris come vice

È Kamala Harris l’aspirante vice scelta dal candidato democratico Joe Biden in vista delle elezioni presidenziali Usa, che si terranno il prossimo 3 novembre 2020. Ad annunciarlo è stato lo stesso Biden sul suo profilo Twitter. “Ho il grande onore di annunciare che ho scelto come candidato alla posizione di vice Kamala Harris, una combattente coraggiosa per e uno dei migliori servitori dello Stato” ha scritto l’ex vicepresidente di Barack Obama. “Ai tempi in cui Kamala era procuratore generale – ha aggiunto Biden – lavorava a stretto contatto con Beau (il figlio di Biden). Li ho visti sfidare le grandi banche, sollevare i lavoratori e proteggere donne e bambini dagli abusi. Allora ero orgoglioso e ora sono orgoglioso di averla come mia partner in questa campagna”. Sarà il ticket Biden-Harris, dunque, a sfidare Donald Trump e Mike Pence, rispettivamente presidente e vicepresidente uscenti.

Harris, 55enne senatrice della California, diventa così la prima donna afroamericana a essere nominata in un ticket presidenziale. La scelta di Biden arriva dopo una ricerca condotta col massimo della segretezza, con molti dei donatori e dei consiglieri della campagna elettorale tenuti all’oscuro, secondo quanto afferma la Cnn. Biden e Harris accetteranno formalmente le loro nomination la prossima settimana, durante la convention democratica, che si terrà a Milwaukee, nel Wisconsin.

Leggi anche: 1. Usa 2020: perché, nonostante sia molto indietro nei sondaggi, Trump può ancora vincere le elezioni / 2. TikTok, nella guerra di Trump alla Cina a vincere sarà la “dittatura digitale” della Silicon Valley / 3. Il Nostradamus delle elezioni americane annuncia la sua previsione per le presidenziali del 2020

998
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.