Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 08:55
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Donna partorisce nel bagno dell’ufficio e lascia il neonato nell’acqua del water

Immagine di copertina

Emmanuella Osei, una ragazza di 23 anni originaria del Ghana trasferitasi in Pennsylvania, negli Stati Uniti, ha partorito il suo bambino nel water del bagno dell’ufficio dove la donna lavorava.

A salvare il piccolo è stato l’intervento tempestivo di un agente. La donna aveva negato per mesi la gravidanza a i suoi cari e ai suoi colleghi. In Ghana la donna aveva lasciato una figlia di due anni e da maggio 2018 si era trasferita negli Stati Uniti per lavorare come assistente sociale.

Il 16 gennaio scorso Emmanuella Osei è andata nell’ufficio del suo datore di lavoro per comunicargli di sentirsi poco bene e per chiedere quindi il permesso di andare a casa. Subito dopo, però, la ragazza si è diretta nel bagno, dove ha partorito il neonato che ha gettato nel water.

La donna subito dopo ha chiamato un collega al cellulare disperata chiedendogli di chiamare i soccorsi. Quando sono arrivati i soccorsi hanno trovato la donna con un pezzo di cordone ombelicale sul pavimento, sangue ovunque e, nel wc, il neonato.

Il piccolo è stato subito portato in ospedale. Ora il bambino sta bene ed è stato affidato a una casa famiglia. La madre, invece, è stata arrestata.

Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Ti potrebbe interessare
Esteri / La crisi del Libano: viaggio nel Paese dove la politica settaria tiene in ostaggio la giustizia
Esteri / Tensioni UE-Polonia, Morawiecki: “Se vorranno la terza guerra mondiale ci difenderemo con tutte le armi”
Esteri / Colpo di Stato in Sudan: arrestati il capo del governo Hamdok e altri ministri
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte