Covid ultime 24h
casi +16.310
deceduti +475
tamponi +260.704
terapie intensive -2

Coronavirus, ultime notizie dal mondo. Francia: 13.713 nuovi positivi, tasso al 6,4%

Di Antonio Scali
Pubblicato il 9 Dic. 2020 alle 06:26 Aggiornato il 9 Dic. 2020 alle 14:05
3
Immagine di copertina

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS, ULTIME NOTIZIE DAL MONDO – La pandemia di Covid 19 ha provocato oltre 68 milioni di casi e circa un milione e mezzo di morti nel mondo. Qui le ultime notizie sul Covid in Italia. Di seguito le notizie dal mondo sul Coronavirus di oggi, mercoledì 9 dicembre 2020, aggiornate in tempo reale.

Ore 14,00 – Arrivate in Israele prime dosi vaccino Pfizer – È stato accolto da una cerimonia all’aeroporto di Tel Aviv il primo carico di dosi di vaccini anti Covid della Pfizer acquistati dal governo israeliano. Il premier Benjamin Netanyahu in persona ha accolto il cargo con i vaccini.

Ore 12,00 – Possibile accordo su bilancio Ue – Polonia e Ungheria avrebbero raggiunto un accordo con la Germania sul bilancio Ue. Lo riferisce alla stampa un alto funzionario di Varsabia. La notizia, tuttavia, non è stata confermata né da Berlino né dall’Unione europea.

Ore 10,30 – Emirati, vaccino cinese efficace all’86% – Il vaccino sperimentale contro il Covid-19 sviluppato dal gruppo farmaceutico cinese Sinopharm ha rivelato un’efficacia dell’86% in un’analisi preliminare dell’ultima fase di test clinici realizzata negli Emirati Arabi Uniti. Lo ha rivelato il ministro della Salute di Abu Dhabi.

Ore 9,50 – Germania: in Sassonia nuovo lockdown – Scuole e asili chiusi, limitazioni forti agli spostamenti e al commercio: è la Sassonia il primo Land tedesco a varare, a partire dal prossimo lunedì, un nuovo lockdown “duro” per contrastare la diffusione della pandemia da Coronavirus.

Ore 9,30 – In Germania 590 morti, record da inizio pandemia – Sono 590 i decessi legati al Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Germania. Si tratta del record assoluto di morti in un solo giorno dall’inizio della pandemia. Il precedente record era stato raggiunto martedì scorso con 487 decessi.

Ore 8,00 – Negli Usa altri 218mila casi – Gli Usa hanno registrato nelle ultime 24 ore altri 218.859 casi di Coronavirus e altri 2.496 decessi legati al virus.

Ore 07.00 – Francia: 13.713 nuovi positivi, tasso al 6,4% – Sono 13.713 i nuovi positivi al Covid-19 in Francia nelle ultime 24 ore che portano il totale a 2.309.621 contagiati dalla primavera scorsa. In calo la percentuale di positivi sui test effettuati, che si attesta al 6,4%. I morti sono 380 per un totale dall’inizio della pandemia di 56.352.

Ore 06.30 – Segretario Tesoro Usa presenta piano aiuti da 916 miliardi – Il segretario al Tesoro americano, Steven Mnuchin, ha presentato una nuova proposta di aiuti contro la pandemia da 916 miliardi di dollari, con l’obiettivo di sbloccare lo stallo che va avanti da mesi al Congresso su ulteriori aiuti all’economia statunitense devastata dal coronavirus. La proposta, leggermente più ampia di quella da 908 miliardi di dollari presentata da un gruppo bipartisan di senatori la scorsa settimana, includerebbe “fondi per i governi statali e locali e solide protezioni per le imprese, le scuole e le università”, ha dichiarato Mnuchin. Il segretario al Tesoro ha affermato di aver presentato la proposta alla speaker della Camera, la dem Nancy Pelosi, e di averla rivista anche con il presidente uscente Donald Trump.

Ore 06.00 – Nel mondo oltre 68 milioni di positivi e 1,5 mln di morti – Superati stasera i 68 milioni di casi accertati di Covid-19. Secondo le statistiche della Johns Hopkins University, dall’inizio della pandemia i positivi sono  68.010.230. I morti sono più di un milione e mezzo: 1.553.025.

CORONAVIRUS, ULTIME NOTIZIE DAL MONDO: COSA È SUCCESSO IERI

Fda: “Vaccino Pfizer efficace e sicuro” – La Food and Drug Administration, l’agenzia sanitaria statunitense, ha reso noto che il vaccino Pfizer/BioNTech rispetta “i criteri di successo richiesti” in uno studio clinico: di fatto si tratta del primo ‘via libera’ delle autorità sanitari statunitensi all’autorizzazione per uso di emergenza del vaccino, il primo ad essere valutato negli Stati Uniti. L’agenzia ha diffuso i risultati di due analisi separate, una dai propri scienziati e una dei produttori del vaccino, la Pfizer Inc. e il partner tedesco BioNTech. L’analisi della Fda ha evidenziato vari “benefici noti”, tra cui la “riduzione del rischio di Covid-19 sette giorni dopo la seconda dose” (il vaccino Pfizer richiede due dosi per una protezione completa). Lo studio non ha riscontrato gravi problematiche legate al vaccino, tuttavia, molti hanno accusato dolori, febbre e altri effetti collaterali.

Recovery Fund, la Germania avverte: “Ritardare ancora è da irresponsabili” – Basta ritardi sul Recovery Fund. A richiamare all’ordine i partner europei è il governo tedesco, dopo le battute di arresto delle ultime settimane che rischiano di rinviare di molti mesi, se non di bloccare, l’erogazione dei fondi. “A luglio ci siano trovati d’accordo su un sostanzioso piano di Recovery”, ha detto il ministro degli Affari europei tedesco e presidente di turno del Consiglio Ue, Michael Roth, prima della videoconferenza Affari generali. “Tutti gli Stati membri si sono impegnati sullo stato diritto come valore essenziale per l’Unione. Sarebbe irresponsabile ritardare ulteriormente questo sostegno essenziale per i nostri cittadini, abbiamo bisogno di sbloccare rapidamente il sostegno finanziario che è fondamentale per molti stati membri”.

La Svizzera ferma i treni verso l’Italia e inasprisce le norme anti contagio – La Svizzera è costretta a inasprire ulteriormente le misure anti Covid di fronte a un indice di contagiosità che non arretra. Gli ulteriori inasprimenti riguardano in particolare il Canton Ticino – regione al confine con l’Italia dove la curva epidemiologica desta ancora preoccupazione – che ha anticipato il coprifuoco dei locali pubblici di alcune ore. A questo si aggiunge un’altra forma di lockdown conseguenza del Covid: le Ferrovie Federali svizzere hanno annunciato che da giovedì fermeranno al confine una serie di treni diretti in Italia non essendo in grado di far rispettare alcune norme anti contagio richieste dalle autorità italiane. Con possibili gravi ripercussioni sul movimento dei lavoratori pendolari lungo il confine tra Lombardia e Ticino.

V-Day Gb: 90enne nordirlandese prima vaccinata al mondo – Una donna di 90 anni dell’Irlanda del Nord è la prima persona al mondo a ricevere il vaccino Pfizer/BioNTech Covid dopo la sperimentazione, per quello che è l’inizio del programma di vaccinazione di massa del Regno Unito. Margaret Keenan, di Enniskillen, è stata vaccinata alle 6.31 all’University Hospital di Coventry, nelle West Midlands, nel centro dell’Inghilterra. “Mi sento una privilegiata”, ha detto, citata dalla Bbc, nelle West Midlands, in Inghilterra. E’ partito il più grande programma di vaccinazione di massa mai realizzato dall’Nhs, il sistema sanitario nazionale britannico, in quello che è stato soprannominato ‘V-Day’, il giorno del vaccino (qui la notizia completa).

Leggi anche: 1. Regno Unito, è una donna di 90 anni la prima vaccinata Covid al mondo // 2. Il sindaco di Riccione a TPI: “Quei video degli assembramenti sono stati manomessi, c’ero anche io tra la folla. Bonaccini ha politicizzato l’accensione delle luci di Natale”; // 3. Covid, sciatori ammassati per la fila in funivia a Verbier: bufera in Svizzera; // 4. Il re dei mercatini dell’usato a TPI: “Lasciateci aperti, con il riuso la gente ci campa”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

3
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.