Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:46
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Coronavirus, ultime notizie. Oltre 450mila contagiati nel mondo, 20mila i morti. Regno Unito: principe Carlo positivo, negativa la moglie Camilla

Le ultime notizie dal mondo sull'epidemia da Covid-19

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE – Oltre 20mila morti e più di 450mila casi in tutto il mondo (Qui è possibile vedere la mappa interattiva dei contagi in tempo reale): è il bilancio della pandemia di Coronavirus, che ormai ha contagiato praticamente tutti i Paesi del pianeta. Qui tutti gli aggiornamenti sul Coronavirus in Italia. Di seguito gli ultimi aggiornamenti dal mondo sul Coronavirus in tempo reale.

Ore 22,10 – Oltre 450mila contagi nel mondo. Sono oltre 450mila i casi accertati di coronavirus nel mondo, secondo i dati di Afp.

Ore 19,30 – Oms: “Quanti morti? Dipende da azioni” – “Abbiamo perso oltre 18mila vite e sappiamo che ne perderemo ancora, ma il numero sarà determinato dalle decisioni che prendiamo e dalle azioni che intraprendiamo”: lo ha dichiarato il direttore generale dell’Oms, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus nel suo consueto briefing sull’epidemia di Covid-19.

Ore 19,00 – Diplomatico inglese di 37 anni muore in Ungheria – Un diplomatico britannico di 37 anni, Steven Dick, vice capo missione dell’ambasciata di Londra a Budapest è morto in Ungheria dopo aver contratto il Coronavirus. Lo ha reso noto il Foreign Office, come riportano i media britannici.

Ore 18,00 – Oltre 60mila casi negli Usa – Sono almeno 60mila i casi di contagio da nuovo Coronavirus negli Stati Uniti d’America. Lo riporta la Cnn, che cita fonti della Sanità Usa. I decessi ammontano a quota 807.

Ore 16,00 – Francia: decine di casi legati alla elezioni municipali – Dieci giorni dopo il voto per il primo turno delle municipali in Francia, confermato nonostante l’emergenza Covid-19 nel Paese, iniziano ad emergere decine di casi in tutto il Paese di presidenti di seggio, scrutatori e candidati. Le misure protettive che erano state prese, gel disinfettante, guanti, file distanziate, non sono state evidentemente sufficienti a impedire il contagio.

Ore 14,25 – Putin rinvia referendum su riforma Costituzionale – Il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato, in un discorso alla Nazione, che il referendum sulla riforma Costituzionale in programma il 22 aprile sarà posticipato a causa dell’epidemia di Covid-19.

Ore 14,20 – Regno Unito: muore 21enne positiva senza patologie pregresse – Nel Regno Unito una 21enne è morta dopo aver contratto il Covid-19. Secondo la sua famiglia, interpellata da Sky News, la giovane non aveva malattie pregresse. Chloe Middleton è morta il 21 marzo scorso e fino ad ora è la più giovane vittima del Coronavirus nel Regno Unito.

Ore 14,00 – Francia valuta le 60 ore di lavoro settimanale – In piena epidemia di Covid-19, in Francia per le prossime 12 settimane i lavoratori di attività cruciali saranno chiamati a prestare servizio 60 ore a settimana, anche con turni 7 giorni su 7. È questa la proposta che arriva oggi sul tavolo del consiglio dei ministri con quattro ordinanze che modificheranno momentaneamente il diritto del lavoro, facendo così saltare le norme vigenti sull’orario di lavoro, che prevede 44-48 ore settimanali, nei settori dell’energia, delle telecomunicazioni, dei trasporti, dell’agricoltura e agroalimentare.

Ore 13,15 – Cina, Wuhan verso un graduale allentamento delle misure – La città focolaio del Coronavirus di Wuhan, in Cina, va verso un graduale allentamento delle misure di isolamento totale. Così, ad esempio, a partire dal prossimo 8 aprile riprenderanno i voli commerciali (tranne quelli internazionali e per Pechino).

Ore 12,30 – Regno Unito, Camilla (moglie del principe Carlo) negativa al test – Camilla, la duchessa di Cornovaglia, seconda moglie di Carlo, principe di Galles, è risultata negativa al test sul Coronavirus. Lo riferisce Clarence House, citata da Sky News, dopo aver dato notizia della positività del principe. Carlo e Camilla sono ora in auto-isolamento a casa in Scozia.

Ore 12,15 – Spagna, superati i morti della Cina – Il totale dei decessi per Coronavirus in Spagna supera quello della Cina, come era già accaduto nei giorni scorsi per l’Italia. Le fonti ufficiali parlano di altri 738 morti nelle ultime 24 ore, che portano il totale a 3.434. Quella di oggi è una brusca accelerazione rispetto ai 514 decessi censiti fra lunedì e martedì. In Cina, il bilancio dei morti è fermo a 3.163.

Ore 12,05 – La storia del villaggio nel Tirolo che ha contagiato mezza Europa – Migliaia di turisti, andati a sciare a Ischgl, sono risultati positivi al Covid-19. Le misure delle autorità locali, che hanno provato a salvare la stagione sciistica, sono arrivati però in netto ritardo (Leggi l’articolo completo).

Ore 11,45 – Regno Unito, principe Carlo positivo al Coronavirus –  Il principe Carlo, figlio maggiore della regina Elisabetta II, è risultato positivo al test per il Coronavirus. Lo riferisce Sky News citando Clarence House, che parla anche di leggeri sintomi per l’erede al trono britannico. (L’articolo completo)

Ore 10,45 – Germania, il Robert Koch Institut: “Pochi morti grazie a test” – “In Germania abbiamo relativamente poche vittime in parte perché sin dall’inizio abbiamo fatto eseguito molti test” per individuare i positivi: lo ha dichiarato Lothar Wieler, il presidente del Robert Koch Institut, il maggiore centro epidemiologico tedesco. A detta di Wieler, “fondamentalmente bisogna eseguire i test solo su persone con i sintomi”, cosa che peraltro mette a riparo le risorse di laboratorio. “Chi mostra solo lievi segni dei una malattia, è bene che rimanga a casa”, afferma ancora il presidente dell’Rki. Ovviamente, però, in Germania sanno che “il numero dei casi di decesso aumenterà”.

Ore 10,30 – India, celebra messa nonostante i divieti: arrestato sacerdote – Un sacerdote cattolico è stato arrestato dalla polizia del Kerala per aver celebrato la messa, nonostante le rigide disposizioni emanate dalle autorità per evitare la diffusione della pandemia di Coronavirus in India. In seguito Padre Pauly Padayatty, della diocesi di Irinjalakkuda, si è scusato pubblicamente ed è stato rilasciato su cauzione. Lo Stato del Kerala ha disposto la chiusura dei luoghi di culto, ma non ha vietato le funzioni religiose, che possono essere tuttavia celebrate alla sola presenza del sacrestano. Da parte sua, il Consiglio episcopale del Kerala ha emanato una circolare in cui chiede alle parrocchie di evitare le adunanze per la messa. I riti sono consentiti, a patto che venga rispettata la distanza di sicurezza e partecipino meno di 50 persone. In particolare i vescovi chiedono a bambini e anziani di non uscire di casa e guardare la messa online. Un sacerdote della diocesi di padre Pauly Padayatty racconta però che una famiglia gli ha domandato di celebrare il funerale di un parente. Il prete avrebbe chiesto di rispettare il limite consentito di partecipanti, ma poi alla fine si sarebbero presentate più di 100 persone. Pertanto la polizia lo ha arrestato per l’elevata concentrazione di fedeli e denunciato altre 50 persone.

Ore 10,05 – Austria, i contagiati salgono a 5.282 – Nuova accelerata di casi positivi in Austria dove le persone contagiate da Covid-19 sono salite a 5.282. Si tratta di un incremento di quasi 800 rispetto a ieri. I decessi complessivi sono 30. Il Land più colpito è il Tirolo con 1.338 persone positive. Seguono Alta Austria con 860 casi, Bassa Austria con 691, Vienna con 678, Stiria con 585, Salisburgo con 493, Vorarlberg con 404, Carinzia con 145 e Burgenland con 88. In Austria le restrizioni sono state prorogate fino al 13 aprile. Fino al Lunedì di Pasqua i 279 Comuni del Tirolo resteranno in quarantena. Il cancelliere Sebastian Kurz ha precisato che “la vita non sarà più come prima dall’oggi al domani”.

ore 9,30 – Wuhan abbassa livello rischio, ripartono corse bus – Le autorità dello Hubei hanno abbassato il livello di rischio per l’epidemia di coronavirus a Wuhan, portandolo da alto a medio. Cinque distretti della città da cui si è diffusa l’epidemia sono ora classificati a rischio “basso”, mentre altri otto sono a rischio “medio”, secondo l’aggiornamento operato oggi. In tutto lo Hubei non ci sono più aree a rischio “alto”.     Secondo l’ultimo bollettino emesso dalle autorità provinciali, non si sono verificati nuovi casi di trasmissione del coronavirus nella giornata di ieri in tutto lo Hubei e a livello nazionale si sono verificati 47 casi accertati, tutti provenenti dall’estero.     In totale, in Cina, sono 81.218 i casi accertati di coronavirus dall’inizio dell’epidemia, 474 dei quali provenienti dall’estero, con 3.281 morti. A Wuhan hanno ripreso anche le corse degli autobus. In totale, sono state riattivate 117 linee, pari al 30% della capacità dell’intera rete di bus urbani. Per salire sul mezzo pubblico, gli utenti dovranno essere muniti di mascherina facciale, sottoporsi alla misurazione della temperatura corporea ed eseguire la scansione dei codici Qr richiesti.     Dal 28 marzo, invece, riprenderanno le corse di sei linee della metropolitana. Da oggi parte l’allentamento alla mobilità nella provincia annunciato ieri, mentre Wuhan terminerà l’8 aprile prossimo l’isolamento a cui è stata sottoposta dal 23 gennaio scorso per il contenimento dell’epidemia.

Coronavirus ultime notizie | ore 07,50 – Oltre 430mila contagiati, quasi 20mila i morti – Attualmente ci sono 423.121 casi confermati di Coronavirus in tutto il mondo con 18.919 decessi e 108.619 guariti. Sono le cifre del monitoraggio della Johns Hopkins University.     Il numero di morti in Italia (6.820) è più del doppio di quello della provincia di Hubei, Cina (3.160). Anche la Spagna sembra destinata a superare presto il nummero di morti della provincia cinese, fino a ieri erano già 2.991.

ore 7 – Usa, patto Senato-Casa Bianca su piano 2.000 mld – Il Senato e la Casa Bianca hanno raggiunto un accordo sul pacchetto da 2.000 miliardi di dollari di stimoli all’economia Usa e agli americani, devastati dalla crisi causata dalla pandemia del coronavirus, lo ha annunciato il leader dei parlamentari repubblicani. I negoziatori hanno lavorato tutto il giorno, con il segretario al Tesoro Steven Mnuchin e il capo dello staff della Casa Bianca, Mark Meadows, che hanno incontrato sia i rappresentanti repubblicani che i democratici. Inoltre negoziatori confermano che il pacchetto, che verrà votato in giornata, comprende circa 2.000 miliardi di stimoli all’economia Usa. Tra questi ci sono assegni diretti a tutti gli americani con pagamenti diretti da 1.200 dollari a testa per la maggior parte degli adulti e 500 dollari per ogni bambino. Gli ospedali riceveranno circa 150 miliardi di dollari in base all’accordo e le piccole imprese riceveranno prestiti per 367 miliardi di dollari. Inoltre nel piano è incluso un programma senza precedenti che assegnerà 500 miliardi di dollari al Dipartimento del Tesoro. Parte di questo denaro verrà utilizzato per garantire un programma di prestiti della Federal Reserve per le piccole e medie imprese.

È previsto anche un ispettore generale indipendente. Il pacchetto include anche un notevole impulso alle assicurazioni contro la disoccupazione, che consentirà ai lavoratori che non sono temporaneamente messi a riposo senza essere licenziati di ricevere regolarmente i loro salari per un massimo di quattro mesi. La presidente della Camera, Nancy Pelosi, afferma che la Camera potrebbe approvare rapidamente il disegno di legge con il consenso unanime.

ore o6.30 – In Cina muore un uomo per un raro ‘hantavirus’ – Un uomo che è morto su un autobus in Cina è risultato positivo  all’hantavirus, un virus con sintomi molto simili al Covid-19 ma che non si trasmette da uomo a uomo. La vittima non identificata della provincia di Yunnan – riporta il Global Times, quotidiano di Stato – era a bordo di un autobus diretto al suo luogo di lavoro nella provincia di Shandong. Sono state sottoposte al test anche le altre 32 persone che erano a bordo. Il panico, dettato dal clima di quarantena per il coronavirus, ha subito trasformato hantavirus in testa ai topic di Twitter, non solo in Cina.

Tuttavia, gli esperti hanno subito sottolineato che non si tratta di un nuovo virus e solo raramente è stato trasmesso da uomo a uomo. La denominazione hantavirus racchiude diversi tipi di virus e proviene dal fiume presso il quale i soldati americani ne vennero contagiati durante la Guerra di Corea nel 1950.  Viene trasmesso all’uomo dai roditori. Il virus, spiega il manuale Msd, può causare gravi infezioni ai polmoni (con tosse e respiro affannoso) o ai reni (con eruzione, dolore addominale e talvolta insufficienza renale). “Per favore, non fatevi prendere dal panico, a meno che voi non abbiate intenzione di mangiare ratti”, ha scritto la scienziata svedese Sumaiya Shaikh in un tweet ripreso dal New York Post. Il centro statunitense per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc) scrive che l’hantavirus è raro, ma ha un tasso di mortalità al 38%. I sintomi possono manifestarsi fino a otto settimane “dopo l’esposizione a urine fresche, escrementi o saliva di roditori infetti”, afferma il Cdc secondo cui occasionalmente può provenire anche da morsi di ratti o topi infetti. (Cos’è l’hantavirus)

Coronavirus ultime notizie | Ore 06.00 – In Francia la polizia sgombera un campo migranti – Per la prima volta dall’inizio dell’emergenza coronavirus in Francia, la polizia ha sgomberato un campo di migranti ad Aubervilliers, nord di Parigi, nel tentativo di contrastare la diffusione del Covid-19. A centinaia sono stati fatti salire su autobus all’alba e indirizzati verso palestre e hotel nella capitale francese e nei vicini sobborghi. Un’operazione volta a “proteggere la salute delle popolazioni più precarie, in particolare evitando grandi assembramenti”, ha spiegato il ministro dell’Interno Christophe Castaner, precisando che ai migranti non sono stati controllati i documenti. Secondo l’organizzazione ‘France Terre d’Asile’ c’erano tra le 300 e le 600 persone al campo di Aubervilliers.

Ore o5.30 – Trump: “Lavoriamo per riaprire gli Usa a Pasqua” – “Lavoriamo per riaprire il Paese a Pasqua.”. Così il presidente Donald Trump, dopo aver annunciato  “la riapertura della nazione a Pasqua”, nonostante il coronavirus. “L’obiettivo finale – ha rimarcato – è quello di allentare le misure e riaprire. Pasqua è un giorno molto speciale per diverse ragioni. Pasqua sarebbe una tempistica grandiosa”.

COSA È SUCCESSO IERI: 

Primo decesso di un minorenne in Usa – Negli Usa è stato registrato il primo decesso di un minorenne per il Coronavirus. L’età del giovane non è stata resa nota, ma ha meno di 18 anni come confermato dalle autorità della contea di Los Angeles. “È un devastante allarme sul fatto che il Covid-19 infetta persone di tutte le età” ha osservato Barbara Ferrer, direttore della Sanità della contea di Los Angeles.

Quattro militari italiani positivi a Herat – Quattro militari italiani (3 dell’esercito e uno dell’aeronautica) del contingente militare in Afghanistan dislocato presso la base militare italiana di Herat sono risultati positivi al Coronavirus. Lo rende noto il ministero della Difesa. I militari erano già in quarantena preventiva e quindi non hanno avuto contatti negli ultimi giorni con il personale sul campo.

Greta Thunberg ha “probabilmente” avuto il Coronavirus – Greta Thunberg ha “probabilmente” avuto il Coronavirus. Lo afferma la stessa giovane attivista sul suo profilo Instagram, seguito da 10 milioni di persone in tutto il mondo, dopo due settimane di isolamento in seguito a un viaggio in Europa centrale. “Circa dieci giorni fa ho cominciato a sentire alcuni sintomi: mi sentivo stanca, avevo i brividi, mal di gola e tossivo.  In Svezia non puoi avere il test del Covid-19 a meno che tu non abbia bisogno di cure mediche urgenti. A tutti i malati viene detto di restare a casa e di isolarsi”. Anche se non ha potuto fare il test, “è estremamente probabile che lo abbia avuto, dati i sintomi e le circostanze”.  Greta fa un appello ai suoi coetanei: “Noi che non apparteniamo a un gruppo a rischio abbiamo una responsabilità enorme, le nostre azioni possono fare la differenza tra la vita e la morte per molti altri”.

Coronavirus ultime notizie | S&P taglia Pil Usa ed Europa: almeno -12% nel secondo trimestre – Standard & Poor’s taglia ancora le stime di crescita per Stati Uniti ed Europa nel secondo trimestre: entrambe le aree economiche subiranno una contrazione di almeno il 12% su base congiunturale e gli effetti del Coronavirus si faranno sentire anche sul trimestre invernale. L’impatto, afferma S&P Global Ratng, “dipenderà in modo cruciale dalla risposta politica dei governi e, in particolare, dalla politica di bilancio”.

India decreta isolamento totale per 1,3 miliardi di persone – Il premier indiano Narendra Modi ha ordinato l’isolamento totale dell’India, paese con 1,3 mniliardi di abitanti, per tre settimane per combattere la pandemia di Coronavirus. La misura scatterà alla mezzanotte di oggi, le 19,30 in Italia. “Per salvare l’India, per salvare ogni cittadino, voi, la vostra famiglia”, ha detto il capo del governo indiano in un discorso televisivo alla nazione.

Oms: “Calo contagi in Italia? Presto per festeggiare” – Occorrerà attendere da 3 a 5 giorni ancora per vedere se il trend positivo registrato in Italia sarà confermato: lo ha detto la portavoce dell’Oms, Margaret Harris. La portavoce ha detto che è ancora troppo presto per dire se questo riflette un’inversione di tendenza nel diffondersi dell’epidemia nella penisola.

Il Giappone rinvia i Giochi olimpici al 2021 – Dopo una conference call tra il primo ministro Shinzo Abe e il presidente del Comitato olimpico internazionale Thomas Bach a cui hanno partecipato il governatore di Tokyo Yuriko Koike, il presidente del comitato organizzatore Yoshiro Mori, il ministro giapponese dei Giochi Olimpici Seiko Hashimoto, è arrivato l’annuncio del governo giapponese: “Spostiamo i Giochi al 2021”. L’operazione rinvio avrà costi significativi, ma si è resa indispensabile per il numero sempre crescente di contagi che hanno spinto al pressing le federazioni internazionali e da alcune ore anche i principali comitati olimpici internazionali, compreso quello statunitense. Tutte chiedono la stessa cosa: lo slittamento al 2021. Il Primo Ministro Abe ha annunciato che anche il Cio adesso è “d’accordo al 100%” a posticipare i Giochi di un anno. Una soluzione che permetterà di mantenere il programma previsto senza modifiche. Certamente la migliore per sponsor e televisioni, che hanno investito pesantemente nel prodotto olimpico. (leggi la notizia).

Leggi anche: 1. Coronavirus, a New York 25mila casi: raddoppiano ogni 3 giorni / 2. L’Africa si prepara al Coronavirus: può avere effetti devastanti

3. Coronavirus, Spagna al collasso: “Pazienti trovati morti nei letti degli ospizi” / 4. La provincia di Hubei, in Cina, ha vinto la sua battaglia contro il Coronavirus: oggi finisce l’isolamento

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, il governo pronto a lanciare la pillola anti-Covid entro fine anno
Esteri / Tragedia in Svizzera: investe e uccide il figlio di 14 mesi facendo manovra con il Suv
Esteri / Camion contro parata gay pride in Florida: un morto. "Attacco terroristico alla comunità Lgbt"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Usa, il governo pronto a lanciare la pillola anti-Covid entro fine anno
Esteri / Tragedia in Svizzera: investe e uccide il figlio di 14 mesi facendo manovra con il Suv
Esteri / Camion contro parata gay pride in Florida: un morto. "Attacco terroristico alla comunità Lgbt"
Esteri / “Se l’Europa vuole tenere testa a Usa, Russia e Cina deve dotarsi del Nucleare”: il realismo preventivo di Massimo Fini
Esteri / Quali sono i Paesi in Europa che hanno già tolto l'obbligo
Esteri / Vaccino unico per Covid e influenza: il via già in autunno
Esteri / Usa, la sfida dei vescovi cattolici: approvato documento per vietare la comunione a Biden
Esteri / Iran, vince al primo turno l'ultraconservatore Ebrahim Raisi
Esteri / Biden attacca giornalista della Cnn: “Ma che diavolo dice? Ha sbagliato lavoro”
Esteri / Hong Kong, dopo il blitz vanno a ruba le 500mila copie dell’Apple Daily: edicole prese d’assalto