Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 16:20
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Coronavirus, rifugiato somalo bloccato in Francia: “Ha il passaporto italiano, non può tornare a casa”

Immagine di copertina
Credit Image: © Douglas R. Clifford/Tampa Bay Times via ZUMA Wire

Coronavirus, rifugiato somalo bloccato in Francia: “Ha il passaporto italiano, non può tornare a casa”

Un rifugiato somalo che vive da 12 anni in Italia è stato bloccato a Parigi e si ritrova impossibilitato a raggiungere il suo paese d’origine a causa del suo passaporto italiano e della diffusione di coronavirus nel nostro paese. A raccontare la storia di Abdullahi Ahmed è Camilla Cupelli sulle pagine di Repubblica. “Il paradosso è che sono arrivato su un barcone in Italia dalla Somalia e ora non ci posso tornare pur avendo il passaporto italiano”, sottolinea il rifugiato 31enne.

“Dovevo partire da Milano per andare a Mogadiscio ma la compagnia aerea mi ha detto di andare a Parigi. Lì però non mi hanno fatto imbarcare perché arrivavo dall’Italia”, racconta dopo essere rientrato via treno da Parigi a Torino. Abdullahi avrebbe dovuto fare scalo a Istanbul per un’ora, ma a causa del coronavirus la Turkish Airlines non permette di imbarcarsi per la capitale turca a chi è passato dall’Italia negli ultimi 14 giorni o ha un passaporto italiano. Per questo non è potuto partire.

Abdullahi, fuggito dalla Somalia in guerra 12 anni fa, ha attraversato il Mediterraneo per raggiungere l’Italia ed è stato accolto nel centro della Croce Rossa di Settimo Torinese. In questi anni, è diventato un punto di riferimento per il mondo del volontariato torinese e ha dato vita alla sua associazione GenerAzione Ponte. Oggi ha la cittadinanza italiana e pensava che, col passaporto italiano in mano, compiere il viaggio sarebbe stato più semplice.

“Non mi è stato regalato questo passaporto: mi ha dato tanti diritti ma purtroppo oggi è stato un ostacolo, speriamo passi questa situazione emergenziale”, sottolinea. “Spero che questo viaggio sia solo rimandato”.

Leggi anche:

1. Coronavirus, italiani vade retro: quando la paura del contagio sconfina nel razzismo / 2. Coronavirus, in arrivo il vademecum per evitare il contagio: stop a eventi sportivi, saluti a distanza, anziani a casa/

3. Coronavirus, tamponi persi e ricette lanciate dalla finestra: il racconto di un medico / 4. Dire “basta allarmismi” ormai è una scemenza: è il momento di sacrificarci, tutti (di Selvaggia Lucarelli) /

5. Tutte le ultime notizie sul coronavirus nel mondo / 6. Coronavirus in Italia, gli ultimi aggiornamenti

Ti potrebbe interessare
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Al via l’incontro tra Biden e Putin. Il presidente Usa: “Sempre meglio incontrarsi faccia a faccia”
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Ti potrebbe interessare
Esteri / La principessa d’Olanda rinuncia all’indennità da 1,6 milioni di euro: “Non li merito”
Esteri / Al via l’incontro tra Biden e Putin. Il presidente Usa: “Sempre meglio incontrarsi faccia a faccia”
Esteri / Usa, lite per la mascherina: cliente spara e uccide la cassiera di un supermercato
Esteri / Il nuovo Governo di Israele bombarda la Striscia di Gaza dopo il lancio di palloni incendiari
Esteri / La Nato per contare ancora ha bisogno di un nemico: Biden ne ha trovato uno (di G. Gramaglia)
Esteri / L'Ungheria vieta la "promozione dell'omosessualità ai minori"
Esteri / Ikea condannata in Francia per aver fatto spiare lavoratori e clienti
Esteri / Gemelle sposano lo stesso uomo: “Stiamo provando a restare incinte nello stesso momento”
Esteri / New York, fattorino accoltellato mentre è in bici termina la consegna prima di andare in ospedale
Esteri / L’Afghanistan è senza vaccini, e i bambini pagano il prezzo dell’egoismo dei paesi ricchi