Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:08
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Cina, torna l’incubo peste bubbonica: positivo bimbo di 3 anni, un’intera contea in stato d’emergenza

Immagine di copertina
Credits: EPA/YONHAP

Cina, incubo peste bubbonica: positivo bimbo di 3 anni, contea in stato d’emergenza

Un bimbo di tre anni è risultato positivo alla peste bubbonica in Cina: una notizia, questa, che ha spaventato moltissimo la popolazione, al punto che nella contea di Menghai – nella provincia meridionale dello Yunnann, dove vive il ragazzino – è stato dichiarato lo stato d’emergenza di livello 4. Secondo le autorità, c’è una correlazione tra la notizia della positività del bambino e quella del rinvenimento di tre ratti morti in circostanze misteriose nei giorni scorsi. Pare, infatti, che siano stati proprio gli animali a trasmettere il batterio al piccolo.

Le autorità sanitarie hanno scoperto che il bimbo aveva la peste bubbonica grazie a un programma di screening nazionale messo in atto da Pechino dopo la segnalazione degli animali morti. Il ragazzino avrebbe manifestato sintomi lievi e al momento sarebbe l’unico contagiato, visto che non ci sono notizie di altri infetti. “Sul posto è stato istituito un team professionale di esperti – si legge in un comunicato – per eseguire diagnosi e assicurare eventuali misure di quarantena, per condurre un’indagine completa sui pazienti con febbre e per attuare l’isolamento e la diagnosi dei casi sospetti e varie attività di prevenzione e controllo epidemico”.

Negli ultimi mesi sono state diverse le positività alla peste bubbonica riscontrate, sia nella vicina Mongolia che negli Stati Uniti. A preoccupare, soprattutto, la situazione in mongolia dove si è parlato di una vera e propria epidemia, con 22 casi segnalati e 6 confermati.

Leggi anche: 1. La peste bubbonica arriva negli Usa: scoiattolo positivo in Colorado / 2. Mongolia, due casi di peste nera da marmotta: scatta la quarantena nella regione di Khovd / 3. La peste spaventa la Cina: scatta l’allarme di livello 3 / 4. Usa, un caso di peste in California: non succedeva da 5 anni. I medici: “Contagio durante passeggiata con il cane”

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Esteri / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: primo caso rilevato in Belgio
Esteri / Dalla Germania alla Cina: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Corea del Nord: condannato a morte per aver importato una copia di Squid Game
Esteri / Le storie dei lavoratori che sfidano Amazon nel giorno del Black Friday
Cronaca / Sudafrica, rilevata nuova variante Covid-19: “Minaccia grave”
Esteri / Iran, uccise la fidanzata a 17 anni: impiccato 25enne. Amnesty: “Ha confessato sotto tortura”
Esteri / La nuova Germania di Olaf Scholz: lotta alla crisi climatica, salario minimo e cannabis legalizzata