Covid ultime 24h
casi +17.455
deceduti +192
tamponi +257.024
terapie intensive +15

La peste bubbonica arriva negli Usa: scoiattolo positivo in Colorado

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 16 Lug. 2020 alle 07:57
2.2k
Immagine di copertina
Credits: ANSA

La peste bubbonica arriva negli Usa: scoiattolo positivo in Colorado

Mentre il mondo lotta contro la pandemia di Coronavirus, un’infezione, presente sin dal Medioevo, continua a circolare in tutto il globo, arrivando anche negli Usa: si tratta della peste bubbonica, tornata di recente alla ribalta della cronaca dopo alcuni casi registrati in Mongolia. È di mercoledì 15 luglio, infatti, la notizia che uno scoiattolo è risultato positivo alla peste bubbonica nella città di Morrison, in Colorado. A riportarlo è stato il Dipartimento della Salute Pubblica della Contea di Jefferson. Non è la prima volta che un caso di peste viene registrato negli Stati Uniti, anzi. Secondo il New York Times ogni si registrano in media 7 casi l’anno, spesso registrati nelle aree rurali degli Stati occidentali. Tuttavia, quello del Colorado, è il primo caso registrato in questo 2020, già falcidiato dall’epidemia di Covid-19.

Ogni anno si verificano dai mille ai duemila casi di peste bubbonica nel mondo, con una recente tendenza al rialzo che l’Oms ritiene preoccupante. Dopo diversi casi di peste bubbonica registrati di recente negli uomini in Mongolia, alcuni dei quali si sono rivelati mortali, la Cina ha innalzato il livello di allerta, portandolo a 3, che proibisce la caccia e il consumo di animali che potrebbero portare la peste. I casi di peste registrati in Mongolia, infatti, si sono verificati in seguito al consumo di carne di marmotta. Tuttavia, il batterio della pese può essere trasmesso all’uomo anche tramite i morsi delle pulci.

Leggi anche: 1. La peste spaventa la Cina: scatta l’allarme di livello 3 / 2. Mongolia, due casi di peste nera da marmotta: scatta la quarantena nella regione di Khovd / 3. Tutte le pandemia della storia, prima del Coronavirus

2.2k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.