Covid ultime 24h
casi +13.331
deceduti +488
tamponi +286.331
terapie intensive -4

Caso Huawei, Facebook segue Trump: via la app dagli smartphone cinesi

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 7 Giu. 2019 alle 15:19 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 01:59
3
Immagine di copertina

Caso Huawei | Facebook segue Trump: via la app dagli smartphone cinesi

Caso Huawei Facebook toglie app smartphone – Nuovo capitolo della guerra tra Usa e Huawei, l’azienda cinese inserita dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump in una lista nera del commercio.

Dopo la direttiva di Trump, infatti, arriva un’importante comunicazione da parte di Facebook, che ha deciso che non preinstallerà la sua app su tutti i modelli di smartphone Huawei, in commercio da ora in avanti.

La decisione, che riguarda anche Instagram e WhatsApp, è stata presa per “garantire la conformità” con le regole del Governo statunitense.

Anche un altro colosso statunitense, Google, aveva deciso di uniformarsi alle decisioni del Governo americano, bloccando gli aggiornamenti sul sistema operativo Android.

Facebook segue Trump: via la app dagli smartphone cinesi | Cosa cambia per chi ha un telefono Huawei

Ma cosa cambia esattamente per i possessori di un telefono Huawei dopo la decisione del social network fondato da Mark Zuckerberg?

In realtà poco o nulla. Chi già possiede un telefono del colosso cinese non ha nulla da temere. Chi acquisterà prossimamente uno smartphone dell’azienda cinese, invece, non troverà le app citate precedentemente già installate, ma potrà comunque scaricarle dal Play Store.

Intanto, diverse indiscrezioni dicono che anche un altro social di successo, Twitter, potrebbe presto seguire la decisione presa da Facebook.

3
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.