Coronavirus:
positivi 13.428
deceduti 34.938
guariti 194.273

Terrorismo, ucciso nel Mali il leader di al-Qaeda del Maghreb islamico

L'algerino Abdelmalek Droukdel è stato ucciso dalle forze francesi nel nord del Mali. Lo ha confermato la Difesa francese

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 5 Giu. 2020 alle 23:00
136
Immagine di copertina
Credit Image: © Xinhua via ZUMA Wire

Terrorismo, ucciso in Mali capo Al-Qaeda Maghreb islamico

Il capo di Al-Qaeda nel Maghreb Islamico (AQMI) è stato ucciso nel Mali assieme a “diverse persone a lui vicine”. Lo ha confermato la Difesa francese. Il capo del movimento terrorista affiliato ad Al-Qaeda e attivo nelle regioni del Sahel era, fin dalla sua origine nel 2007, l’algerino Abdelmalek Droukdel, ucciso dalle forze francesi nel nord del Mali vicino al confine con il suo paese di origine.

L’eliminazione del leader è stata confermata dalla ministra francese della Difesa Florence Parly, aggiungendo che anche “diversi dei suoi più vicini collaboratori sono stati neutralizzati”. Secondo le informazioni raccolte da AFP, l’operazione sarebbe avvenuta ieri a nord ovest della città di Tessalit.

136
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.