Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 18:04
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Caldo record in Canada, la temperatura sfiora i 50 gradi: almeno 233 morti

Immagine di copertina
Credit: Ansa e Twitter

La media stagionale è di 21 gradi. Un caldo mai registrato prima nella storia. Muoiono decine di persone

In Canada si muore di caldo, letteralmente. Nel mese di giugno la temperatura media si aggira attorno ai 24 gradi, quest’anno l’ondata di caldo record che sta investendo il paese ha portato il termometro a 49,5 gradi a Lytton, un villaggio a nordest di Vancouver, per il terzo giorno consecutivo. Una “cupola di caldo” che soffoca il Paese e che sarebbe all’origine di decine di morti improvvise segnalate negli ultimi giorni.

Sono almeno 233 le persone morte da venerdì. Lo riferiscono alla Reuters fonti ufficiali che parlano di un bilancio ancora provvisorio. La morsa di calore senza precedenti sta interessando anche l’ovest degli Stati Uniti.

L’associazione Environment and Climate Change Canada ha commentato su Twitter che “sono stati battuti i record di temperatura giornalieri e di tutti i tempi per il terzo giorno consecutivo”. Anche nella stazione sciistica di Whistler, a Nord di Vancouver, si sono registrati 42 gradi. “Vancouver non ha mai sperimentato un caldo come questo, e purtroppo decine di persone stanno morendo – ha detto il sergente Steve Addison – I nostri agenti sono al limite, ma stiamo ancora facendo tutto il possibile per proteggere le persone”.

Caldo record anche negli Stati Uniti

Anche nel Nord Ovest degli Stati Uniti si toccano temperature massime da record. A Portland 46,1 °C  o a Seattle 42,2 °C, in soli due giorni, il caldo ha causato 34 vittime. Il calore opprime gli stati dello Utah, Arizona, Colorado, New Mexico e California. Un caldo senza precedenti e talmente forte da sciogliere i cavi. Il servizio di tram di Portland è stato sospeso. Un’azienda elettrica di Spokane, nello stato di Washington, è ricorsa invece a blackout continui per fronteggiare la straordinaria domanda di energia per i condizionatori d’aria.

Riscaldamento globale, perché in Canada fa così caldo: la “cupola di calore”

Secondo gli esperti il caldo estremo è causato da una “cupola termica” di alta pressione. Un fenomeno da interpretare come una sorta di gigantesco coperchio in grado di bloccare l’alta pressione – e le conseguenti alte temperature – su una specifica regione, intrappolando il calore e rendendolo persistente.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Ti potrebbe interessare
Esteri / “È un terrorista”: Tokyo, atleta iraniano accusato dopo l’oro nella pistola
Esteri / Donna di 60 anni ruba diamanti per 5 milioni di euro con un gioco di prestigio
Esteri / Donna israeliana dona un rene a un bambino di Gaza: “Ma la politica non c’entra”
Esteri / Teologo musulmano critica i completi delle pallavoliste turche: “Siete sultani della fede, non dello sport”
Esteri / Variante Delta, Fauci: “Vaccinati o no, la contagiosità dei positivi è identica”
Esteri / Obbligo di vaccino per i dipendenti Google e Facebook
Esteri / A che punto è la crisi politica in Tunisia: Said licenzia 20 alti funzionari di governo
Economia / Effetto Covid, per tornare in ufficio i lavoratori londinesi chiedono un aumento di stipendio
Esteri / In Germania è iniziata ufficialmente la quarta ondata di Covid
Esteri / Influencer di giorno, narcotrafficante di notte: arrestata la 19enne "Miss Cracolandia"