Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:38
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Pitt contro Jolie: “Ha venduto le nostre vigne a un oligarca russo solo per ferirmi”

Immagine di copertina

L’attore Brad Pitt ha accusato l’ex moglie Angelina Jolie di aver venduto alcune quote del vigneto francese che i due avevano acquistato nel 2008 a un oligarca russo amico del presidente Vladimir Putin, con il solo scopo di ferire l’ex marito. Le accuse sono contenute in una denuncia presentata da Pitt e legata alla vendita di una parte della proprietà di casa e vigneti del celebre Chateau Miraval, in Francia, dove la coppia aveva costruito il proprio “nido d’amore” prima del divorzio nel 2016.

A ottobre Jolie ha venduto le sue quote a una società che fa capo al miliardario russo Yuri Shefler, produttore della vodka russa Stoli. Secondo l’accordo tra gli ex coniugi, nessuno dei due avrebbe mai venduto le rispettive quote senza il consenso dell’altro, ma ora i suoi legali sostengono che Jolie abbia deciso di “infliggere un dolore” all’attore non solo cedendo le quote, ma scegliendo un personaggio controverso. Nella denuncia gli avvocati definiscono Shefler “un imprenditore con associazioni e intenzioni maligne” che “mantiene rapporti personali e professionali con il circolo ristretto di Vladimir Putin”.

Secondo la difesa dell’attrice, prima di procedere alla vendita Jolie aveva cercato rassicurazioni sul fatto che Shelfer non fosse legato a Putin e che la sua affiliazione al marchio Stoli non avrebbe creato rischi commerciali. Dopo l’invasione dell’Ucraina Shefler aveva emesso un comunicato per dire che aveva lasciato la Russia “dal 2002 proprio per l’opposizione a Putin” e aveva cambiato il nome della propria azienda, Stolichnaya, chiamandola Stoli “in segno di solidarietà verso l’Ucraina”, hanno dichiarato i legali di Jolie.

Ma per l’attore l’argomentazione è insufficiente. “Nonostante il tentativo disperato di Shefler di prendere le distanze dal regime di Putin il brand è ora a rischio a livello internazionale. La vodka Stoli è sinonimo di Russia come le innumerevoli immagini di consumatori che versano la vodka rendono evidente”. Nell’esposto si cita anche un presunto legame tra il miliardario russo e il principe saudita Mohammed bin Salman, considerato da Washington il mandante dell’omicidio del giornalista e dissidente Jamal Khashoggi. Motivo per cui Shefler farebbe parte di una “rete di personaggi dalla reputazione compromessa” che “minaccia quella di Miraval”. Pitt e Jolie nel 2008 avevano acquistato una parte della tenuta insieme a una quota dei vigneti in Costa Azzurra, in leasing per tre anni, e pagato infine 60 milioni per l’acquisto di una parte della proprietà, comprensiva di cinquecento ettari di Miraval.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, Isw: "Primo stop russo da inizio invasione". Zelensky: "Le armi occidentali funzionano a pieno ritmo"
Cronaca / Somalia, ucciso da una bomba Omar Hassan: era stato condannato e poi assolto per l’uccisione di Ilaria Alpi
Esteri / Bimbo palermitano di sei anni muore a Sharm el-Sheik, ipotesi intossicazione. Il padre è in terapia intensiva
Ti potrebbe interessare
Esteri / Guerra in Ucraina, Isw: "Primo stop russo da inizio invasione". Zelensky: "Le armi occidentali funzionano a pieno ritmo"
Cronaca / Somalia, ucciso da una bomba Omar Hassan: era stato condannato e poi assolto per l’uccisione di Ilaria Alpi
Esteri / Bimbo palermitano di sei anni muore a Sharm el-Sheik, ipotesi intossicazione. Il padre è in terapia intensiva
Esteri / Regno Unito, dimissioni a raffica dal governo Johnson: “Ha le ore contate”
Esteri / Forbes, Rihanna è la più giovane miliardaria degli Stati Uniti. Ma non grazie alla musica
Esteri / Cile, riceve per errore lo stipendio 330 volte, si dimette e fugge: ricercato
Esteri / Estradato dal Brasile il boss Rocco Morabito, deve scontare 30 anni di carcere
Esteri / Guerra in Ucraina, Ankara verso confisca del grano sul cargo russo. Di Maio: "Rafforzamento Nato dimostra fallimento Putin"
Esteri / Vertice italo-turco, Erdogan: “Con Italia rapporti sempre più sviluppati”. Draghi: “Turchi partner, amici e alleati”
Esteri / InvestEU: la Commissione Europea e l’italiana Cassa Depositi e Prestiti firmano il primo accordo europeo di Advisory