Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

Cambogia, bimbo di sei anni ucciso da uno sciame di vespe in giardino

Di Marco Nepi
Pubblicato il 4 Ago. 2020 alle 19:39 Aggiornato il 5 Ago. 2020 alle 04:51
165
Immagine di copertina

Bambino di 6 anni morto dopo l’aggressione di uno sciame di api

Un bambino di 6 anni è morto in Cambogia dopo essere stato attaccato da almeno una trentina di vespe il 21 luglio scorso. Secondo i media britannici il piccolo, Mon Kakada, si trovava fuori casa insieme alla nonna quando è stato investito dallo sciame. La donna, Jen Oeun, stava tagliando dei rami nel giardino quando ha toccato il nido di vespe, provocando l’attacco. Sia Oeun che il nipote sono stati aggrediti, tanto che le loro urla hanno attirato l’attenzione di alcuni vicini. Ma una volta sul posto questi non hanno potuto fare nulla per salvare il piccolo, che è morto tra le braccia di sua nonna poco dopo l’aggressione. Oeun, di circa 60 anni, è stata condotta in ospedale con ferite molto gravi. Stando ad alcune ricostruzioni, la donna avrebbe perso la vista.

Leggi anche: 1. Bambino di 8 mesi muore sbranato dal cane in casa: l’animale l’ha azzannato alla testa 2. “Bimbo cinese di 11 anni aggredito a Bologna”, la denuncia del sindaco Merola 3. Una “Casa delle api” per salvare l’equilibrio ecologico

165
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.