Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:18
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Microsoft, Bill Gates lascia il Cda dell’azienda per concentrarsi sulla filantropia

Immagine di copertina
Bill Gates. Credit: Christian Böhmer/dpa

Gates dice di volersi concentrare sulla salute e lo sviluppo globale, sull'istruzione e sulla lotta al cambiamento climatico

Microsoft, Bill Gates lascia il Cda dell’azienda

Bill Gates si dimette dal Cda di Microsoft per dedicare più tempo alle attività filantropiche. Lo scrive il sito della Bbc. Gates, cofondatore di Microsoft nel 1975 con Paul Allen, dice di volersi concentrare sulla salute e lo sviluppo globale, sull’istruzione e sulla lotta al cambiamento climatico.

Secondo uomo più ricco al mondo, secondo Forbes, Gates, 65 anni, ha anche lasciato il consiglio di amministrazione della holding di Warren Buffett, Berkshire Hathaway.Bill Gates, che era cofondatore, presidente e amministratore delegato, aveva via via lasciato i suoi incarichi dimettendosi alla fine, nel 2018 dal suo ultimo ruolo di impegno quotidiano, quello di direttore.

La Bbc scrive che annunciando la decisione Gates ha detto che la società “sarà sempre una parte importante del lavoro della mia vita” e che continuerà ad essere impegnato con la sua leadership. Ma ha aggiunto: “Non vedo l’ora che questa prossima fase sia un’opportunità per mantenere le amicizie e le partnership che hanno significato di più per me, continuare a contribuire a due aziende di cui sono incredibilmente orgoglioso, e dare efficacemente priorità al mio impegno per affrontare alcune delle sfide più difficili del mondo”.

A 20 anni, nel 1975, fondò la società ad Albuquerque, nel New Mexico, con il suo amico d’infanzia, Paul Allen, morto nel 2018. La loro grande svolta arrivò nel 1980 quando Microsoft firmò un accordo con IBM per costruire il sistema operativo che divenne noto come MS-DOS. Microsoft fu quotata in Borsa nel 1986 e nel giro di un anno Bill Gates, a 31 anni, divenne il più giovane miliardario ‘self-made’.

Leggi anche: 1. “Mio più grande errore è stato non riuscire a creare Android in Microsoft”: il mea culpa di Bill Gates

Ti potrebbe interessare
Economia / “Google ha sottopagato illegalmente migliaia di lavoratori in tutto il mondo”
Economia / Messico, Amazon costruisce un magazzino in mezzo una baraccopoli: le foto diventano virali
Lavoro / Telecamere nei luoghi di lavoro? Come il VAR sui campi di calcio
Ti potrebbe interessare
Economia / “Google ha sottopagato illegalmente migliaia di lavoratori in tutto il mondo”
Economia / Messico, Amazon costruisce un magazzino in mezzo una baraccopoli: le foto diventano virali
Lavoro / Telecamere nei luoghi di lavoro? Come il VAR sui campi di calcio
Lavoro / Whatsapp e lavoro: attenzione alle chat
Economia / Fca pagò tangenti ai sindacati per corromperli: multa da 30 milioni di dollari negli Usa
Economia / Bonus terme 2021: cos’è, come funziona, quando e chi può richiederlo
Economia / Le “tute blu” ora diventano rosa
Economia / Clima: i disastri naturali hanno causato danni per 63 miliardi di euro nei primi sei mesi del 2021
Economia / Cattolica Assicurazioni, utile in forte crescita nel primo semestre
Cronaca / Le lauree che fanno trovare subito lavoro (e guadagnare di più)