Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

È morto Paul Allen, il co-fondatore di Microsoft

Aveva 65 anni

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 16 Ott. 2018 alle 11:00 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 02:50
0
Immagine di copertina
Bill Gates e Paul Allen nel 2013

Paul Allen, il co-fondatore di Microsoft insieme a Bill Gates, è morto all’età di 65 anni a Seattle, negli Stati Uniti.

A dare la notizia è stata la Vulcan, la società che gestisce le sue varie attività, anche quelle filantropiche.

L’informatico è deceduto per delle complicazioni legate alla malattia da cui soffriva da tempo, il linfoma non-Hodgkin’s, lo stesso tipo di cancro che aveva sconfitto nove anni fa.

All’inizio del mese di ottobre, Allen aveva dichiarato che il cancro per il quale è stato curato nel 2009 era tornato.

Paul Allen oltre alla passione per l’informatica era anche un appassionato di sport, possedeva le squadre dei Portland Trail Blazers e i Seattle Seahawks.

“Anche se per molti Paul Allen era un uomo della tecnologia e un filantropo, per noi era il nostro amato fratello e un amico eccezionale. Aveva sempre tempo per la sua famiglia e i suoi amici. In questo momento di dolore, siamo profondamente grati per le attenzioni che ci ha dimostrato ogni giorno” ha dichiarato la sorella Jody.

paul allen morto
Credit: Win McNamee/Getty Images

Paul Allen e Bill Gates

Paul Allen e Bill Gates si conobbero a scuola, all’istituto privato di Lakeside School a Seattle. Bill Gates era più piccolo di Allen di due anni. Età diverse, ma la stessa passione per i computer.

Più tardi Bill Gates si iscrisse all’università di Harvard, mentre Allen frequentò il college pubblico di Washington.

Microsoft

Dopo aver abbandonato gli studi, insieme fondarono nel 1975 la Micro-Soft.

La grande occasione di Microsoft arrivò però nel 1980, quando la società IBM decise di trasferirsi nei personal computer. E IBM chiese a Microsoft di fornire il sistema operativo.

La decisione spinse Microsoft sul trono della tecnologia e i due nativi di Seattle divennero miliardari. Entrambi successivamente si dedicarono alla filantropia.

Allen lasciò la Microsoft nel 1982, dopo la comparsa del cancro.

Secondo la classifica di Forbes, Paul Allen è la 51esima persona più ricca al mondo con circa 17,5 miliardi di dollari. La stessa rivista all’inizio della crisi finanziaria globale del 2008-2009 collocava Allen al dodicesimo posto con 16 miliardi di dollari.

paul allen morto

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.