Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Un’autobomba ha colpito un convoglio della NATO in Afghanistan

Immagine di copertina
Nel paese asiatico sono presenti migliaia di soldati della coalizione occidentale a sostegno del governo di Kabul e per addestrare le forze di sicurezza afgane. Credit: Omar Sobhani

L'attacco è avvenuto a Kabul contro alcuni soldati danesi della coalizione occidentale. L'attentato ha ferito alcuni civili afgani, lasciando incolumi i militari

Un’autobomba esplosa a Kabul ha colpito un convoglio di soldati danesi appartenenti alle forze della NATO, presenti in Afghanistan a sostegno del governo e per addestrare le forze di sicurezza locali. L’attentato ha ferito alcuni civili afgani, lasciando incolumi i militari.

A riferirlo è stata l’agenzia di stampa Reuters.

Secondo un portavoce militare danese, alcuni civili potrebbero essere stati uccisi, ma i funzionari afgani non hanno riportato alcun decesso. Le forze di sicurezza di Kabul hanno riportato il ferimento di cinque civili, mentre il ministero degli Interni afgano ha detto che soltanto tre persone sono rimaste ferite a seguito dell’attentato.

Il capitano William Salvin, portavoce della missione “Resolute Support” della NATO, ha confermato l’attacco e ha detto che una squadra di militari della coalizione occidentale si trova già sulla scena per recuperare il veicolo e cominciare le indagini per individuare i responsabili.

“Non ci sono vittime tra i militari della coalizione”, ha detto Salvin a Reuters. Il portavoce militare danese ha dichiarato che i soldati presenti sul convoglio attaccato facevano parte di una squadra di sicurezza normalmente impegnata nella protezione dei consulenti militari che partono da Kabul per raggiungere la vicina accademia militare afgana.

Secondo Reuters, i talebani hanno riferito di aver ucciso in questo attacco 16 soldati statunitensi e distrutto tre veicoli blindati. La coalizione ha invece smentito categoricamente queste affermazioni.

Il personale della NATO viaggia di solito in convogli composti da almeno tre veicoli pesantemente blindati e che possono resistere a esplosioni anche piuttosto potenti. Tuttavia, a causa dei frequenti attacchi, il personale della coalizione occidentale ha deciso di avvalersi degli elicotteri anche per spostamenti a breve distanza da Kabul.

Soltanto il 15 settembre, un’autobomba aveva colpito una pattuglia composta da truppe NATO che operavano nella città di Kandahar, nel sud dell’Afghanistan, uccidendo un militare romeno e ferendone altri due.

Al momento la NATO schiera in Afghanistan quasi 13mila soldati provenienti da 39 paesi diversi, come parte di una missione per formare, consigliare e assistere le truppe afgane che combattono i talebani.

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Putin mi ha promesso che non ucciderà Zelensky”: il racconto dell’ex premier israeliano
Esteri / Papa Francesco, concluso il viaggio in Africa: “I cristiani possono cambiare la storia”
Esteri / La Cina minaccia “azioni in risposta” all’abbattimento del pallone spia che sorvolava gli Stati Uniti
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Putin mi ha promesso che non ucciderà Zelensky”: il racconto dell’ex premier israeliano
Esteri / Papa Francesco, concluso il viaggio in Africa: “I cristiani possono cambiare la storia”
Esteri / La Cina minaccia “azioni in risposta” all’abbattimento del pallone spia che sorvolava gli Stati Uniti
Esteri / Nonna si tatua tutto il corpo (tranne il viso): “Orgogliosa di essere una tela vivente”
Esteri / Stati Uniti, abbattuto il pallone-spia cinese. La Difesa: “Sorvegliava siti strategici”
Esteri / La svolta autoritaria di Netanyahu rischia di trasformare Israele in una democratura
Esteri / Dal gas ai fertilizzanti: così la guerra di Putin sconfina nel Sahara
Esteri / Ucraina, Corea, Taiwan, Africa, Medio Oriente: ecco tutte le guerre di cui dovremo preoccuparci nel 2023
Esteri / In Ucraina la strada verso l’escalation è lastricata di armi (di S. Mentana)
Esteri / Furto a luci rosse in Spagna: rubati sex toys placcati in oro 24 carati