Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:19
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Un’autobomba ha colpito un convoglio della NATO in Afghanistan

Immagine di copertina
Nel paese asiatico sono presenti migliaia di soldati della coalizione occidentale a sostegno del governo di Kabul e per addestrare le forze di sicurezza afgane. Credit: Omar Sobhani

L'attacco è avvenuto a Kabul contro alcuni soldati danesi della coalizione occidentale. L'attentato ha ferito alcuni civili afgani, lasciando incolumi i militari

Un’autobomba esplosa a Kabul ha colpito un convoglio di soldati danesi appartenenti alle forze della NATO, presenti in Afghanistan a sostegno del governo e per addestrare le forze di sicurezza locali. L’attentato ha ferito alcuni civili afgani, lasciando incolumi i militari.

A riferirlo è stata l’agenzia di stampa Reuters.

Secondo un portavoce militare danese, alcuni civili potrebbero essere stati uccisi, ma i funzionari afgani non hanno riportato alcun decesso. Le forze di sicurezza di Kabul hanno riportato il ferimento di cinque civili, mentre il ministero degli Interni afgano ha detto che soltanto tre persone sono rimaste ferite a seguito dell’attentato.

Il capitano William Salvin, portavoce della missione “Resolute Support” della NATO, ha confermato l’attacco e ha detto che una squadra di militari della coalizione occidentale si trova già sulla scena per recuperare il veicolo e cominciare le indagini per individuare i responsabili.

“Non ci sono vittime tra i militari della coalizione”, ha detto Salvin a Reuters. Il portavoce militare danese ha dichiarato che i soldati presenti sul convoglio attaccato facevano parte di una squadra di sicurezza normalmente impegnata nella protezione dei consulenti militari che partono da Kabul per raggiungere la vicina accademia militare afgana.

Secondo Reuters, i talebani hanno riferito di aver ucciso in questo attacco 16 soldati statunitensi e distrutto tre veicoli blindati. La coalizione ha invece smentito categoricamente queste affermazioni.

Il personale della NATO viaggia di solito in convogli composti da almeno tre veicoli pesantemente blindati e che possono resistere a esplosioni anche piuttosto potenti. Tuttavia, a causa dei frequenti attacchi, il personale della coalizione occidentale ha deciso di avvalersi degli elicotteri anche per spostamenti a breve distanza da Kabul.

Soltanto il 15 settembre, un’autobomba aveva colpito una pattuglia composta da truppe NATO che operavano nella città di Kandahar, nel sud dell’Afghanistan, uccidendo un militare romeno e ferendone altri due.

Al momento la NATO schiera in Afghanistan quasi 13mila soldati provenienti da 39 paesi diversi, come parte di una missione per formare, consigliare e assistere le truppe afgane che combattono i talebani.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Conflitto tra Israele e Hamas: "I bambini di Gaza pagano il prezzo più alto: 9 morti e 43 feriti"
Esteri / La campagna del governo cinese per impedire alle donne musulmane dello Xinjiang di avere figli
Esteri / Per la prima volta una donna alla guida del Washington Post: la nuova direttrice è Sally Bazbee
Ti potrebbe interessare
Esteri / Conflitto tra Israele e Hamas: "I bambini di Gaza pagano il prezzo più alto: 9 morti e 43 feriti"
Esteri / La campagna del governo cinese per impedire alle donne musulmane dello Xinjiang di avere figli
Esteri / Per la prima volta una donna alla guida del Washington Post: la nuova direttrice è Sally Bazbee
Esteri / Cipro, peschereccio italiano speronato da barche turche
Esteri / L’Lsd sarà legale negli Usa: “Può curare malattie mentali gravi”
Esteri / India, dal fiume Gange riaffiorano cadaveri: “Sono vittime del Covid”
Esteri / Spari e studenti in fuga dalle finestre: il video della strage nella scuola di Kazan
Esteri / Sparatoria in una scuola in Russia: almeno otto vittime
Esteri / In Colombia la polizia sta massacrando le popolazioni indigene che protestano contro il governo
Esteri / Gaza brucia ancora, pioggia di bombe nella notte: “Muoiono anche i bambini”