Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 17:53
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Un duplice attentato ha colpito Nassiriya, in Iraq

Immagine di copertina
La città di Nassiriya si trova nel sud dell'Iraq. Credit: Reuters

L'attacco ha causato la morte di almeno 83 persone e ne ha ferite oltre 100. L'Isis ha rivendicato la responsabilità dell'attentato

Un duplice attentato ha causato la morte di almeno 83 persone nella città di Nassiriya, nel sud dell’Iraq. A riferirlo è stata l’agenzia di stampa Reuters.

Secondo quanto riferiscono le autorità sanitarie della città, tra le vittime ci sono anche almeno 10 pellegrini iraniani che si trovavano a Nassiriya in visita ad alcuni santuari islamici sciiti. Almeno 100 persone sono rimaste ferite.

Le forze di polizia irachene hanno riferito che il bilancio delle vittime è ancora provvisorio ed è destinato a salire.

Gli attacchi hanno colpito un ristorante della città e anche un checkpoint delle forze di polizia nei pressi dell’autostrada di Nassiriya.

Un attentatore suicida si è fatto esplodere nel locale, mentre un numero imprecisato di uomini armati, tre o quattro secondo quanto riferisce Reuters, hanno aperto il fuoco contro gli avventori sopravvissuti.

Successivamente un’autobomba è esplosa nei pressi del checkpoint delle forze di sicurezza irachene.

Attraverso la sua agenzia di stampa ufficiale Amaq, il sedicente Stato Islamico ha rivendicato la responsabilità degli attentati. “Abbiamo ucciso decine di sciiti”, si può leggere nel comunicato diffuso dal gruppo terroristico.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Esteri / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: primo caso rilevato in Belgio
Esteri / Dalla Germania alla Cina: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Corea del Nord: condannato a morte per aver importato una copia di Squid Game
Esteri / Le storie dei lavoratori che sfidano Amazon nel giorno del Black Friday
Cronaca / Sudafrica, rilevata nuova variante Covid-19: “Minaccia grave”
Esteri / Iran, uccise la fidanzata a 17 anni: impiccato 25enne. Amnesty: “Ha confessato sotto tortura”