Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 21:01
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Esteri

Un duplice attentato ha colpito Nassiriya, in Iraq

Immagine di copertina
La città di Nassiriya si trova nel sud dell'Iraq. Credit: Reuters

L'attacco ha causato la morte di almeno 83 persone e ne ha ferite oltre 100. L'Isis ha rivendicato la responsabilità dell'attentato

Un duplice attentato ha causato la morte di almeno 83 persone nella città di Nassiriya, nel sud dell’Iraq. A riferirlo è stata l’agenzia di stampa Reuters.

Secondo quanto riferiscono le autorità sanitarie della città, tra le vittime ci sono anche almeno 10 pellegrini iraniani che si trovavano a Nassiriya in visita ad alcuni santuari islamici sciiti. Almeno 100 persone sono rimaste ferite.

Le forze di polizia irachene hanno riferito che il bilancio delle vittime è ancora provvisorio ed è destinato a salire.

Gli attacchi hanno colpito un ristorante della città e anche un checkpoint delle forze di polizia nei pressi dell’autostrada di Nassiriya.

Un attentatore suicida si è fatto esplodere nel locale, mentre un numero imprecisato di uomini armati, tre o quattro secondo quanto riferisce Reuters, hanno aperto il fuoco contro gli avventori sopravvissuti.

Successivamente un’autobomba è esplosa nei pressi del checkpoint delle forze di sicurezza irachene.

Attraverso la sua agenzia di stampa ufficiale Amaq, il sedicente Stato Islamico ha rivendicato la responsabilità degli attentati. “Abbiamo ucciso decine di sciiti”, si può leggere nel comunicato diffuso dal gruppo terroristico.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Pallone “spia” cinese diventa un caso: il segretario di Stato Usa Blinken rinvia il viaggio a Pechino
Esteri / Irlanda, l’etichetta sul vino “nuoce alla salute” arriverà in 2-3 mesi
Esteri / Voleva uccidere la regina Elisabetta, si dichiara colpevole di tradimento
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il Pallone “spia” cinese diventa un caso: il segretario di Stato Usa Blinken rinvia il viaggio a Pechino
Esteri / Irlanda, l’etichetta sul vino “nuoce alla salute” arriverà in 2-3 mesi
Esteri / Voleva uccidere la regina Elisabetta, si dichiara colpevole di tradimento
Esteri / È morto lo stilista spagnolo Paco Rabanne: aveva 88 anni
Esteri / Putin e la velata minaccia nucleare: “Chi pensa di vincere contro di noi si sbaglia. Non useremo solo mezzi blindati”
Esteri / Ucraina, nascondeva un milione di dollari nel divano letto: ex viceministro della Difesa indagato
Esteri / Pallone spia cinese avvistato in spazio aereo Usa
Esteri / Ragazza di 18 anni trovata morta in un bosco: era scomparsa dopo aver litigato con un uomo
Esteri / Tel Aviv, genitori abbandonano neonato al check-in dell’aeroporto perché non avevano il suo biglietto
Esteri / Singapore, uomo fa causa a una donna perché non vuole uscire con lui: “Mi ha rovinato la reputazione”