Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 20:40
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Angelina Jolie sta pensando a un futuro in politica: “Candidarmi per la Casa Bianca? Non si sa mai”

Immagine di copertina
Credit: Luka GONZALES / AFP

Angelina Jolie ha lasciato intendere che sta prendendo in considerazione la possibilità di entrare in politica in futuro. È quanto emerge da un’intervista che l’attrice ha rilasciato alla Bbc nel programma radiofonico “Today“.

Già Ambasciatrice di Buona Volontà per UNHCR nominata per il suo impegno con i rifugiati in un video a giugno 2018 l’attrice diceva commossa tra le rovine della città di Mosul: “Questa è la peggiore devastazione che io abbia mai visto in tutti questi anni di lavoro con l’UNHCR”.

  • Qui il video di Angelina Jolie tra le macerie della città di Mosul.

Angelina Jolie ha iniziato a interessarsi alla causa dei rifugiati durante le riprese del film “Tomb Rider” girato in Cambogia e ora pare sia pronta a impegnarsi politicamente.

Nella trasmissione radiofonica ha affrontato diversi temi delicati: dalla politica di Donald Trump ai social media, fino alle violenze sessuali e alla crisi globale sui rifugiati.

Grazie al suo lavoro nel campo umanitario l’attrice ha sviluppato capacità come quella di interfacciarsi con governi e militari. Il conduttore della Bbc Justin Webb ha interpellato la Jolie su una sua possibile corsa alla Casa Bianca e l’attrice ha risposto: “Se me l’avessi chiesto 20 anni fa mi sarei messa a ridere. Ho sempre detto che sarei andata dove ci sarebbe stato bisogno di me. Non so se sono adatta alla politica…”.

  • Per ascoltare l’intervista rilasciata da Angelina Jolie a BBC Radio clicca qui.
Ti potrebbe interessare
Esteri / Canada, scoperta una nuova fossa comune di bambini indigeni: resti di 761 persone
Costume / Lettonia, sosia dei Maneskin nella pubblicità della mozzarella e della pizza
Esteri / Scienziato Usa trova prime sequenze del virus: "Cancellate su richiesta dei cinesi"
Ti potrebbe interessare
Esteri / Canada, scoperta una nuova fossa comune di bambini indigeni: resti di 761 persone
Costume / Lettonia, sosia dei Maneskin nella pubblicità della mozzarella e della pizza
Esteri / Scienziato Usa trova prime sequenze del virus: "Cancellate su richiesta dei cinesi"
Esteri / Orban: "La nostra legge non è contro i gay ma sulle famiglie, non la ritiriamo"
Esteri / Miami, crolla palazzo di 12 piani in zona residenziale: “Si temono molte vittime”
Esteri / Morto in carcere il “papà” del primo antivirus per computer
Esteri / Un web designer ha chiamato suo figlio HTML
Esteri / Così il dittatore torna “utile”: l’Ue offre 3,5 miliardi alla Turchia di Erdogan per bloccare i migranti
Esteri / Britney Spears: “Basta tutela paterna, rivoglio la mia vita”. E porta in tribunale la famiglia
Esteri / Scuole bombardate e senza corrente elettrica: a Gaza iniziano gli esami di maturità