Covid ultime 24h
casi +10.593
deceduti +541
tamponi +257.034
terapie intensive -49

Almeno 20 persone sono annegate nel fiume Yamuna, in India

Un barcone con a bordo almeno 50 persone si è rovesciato nel fiume indiano nello stato dell'Uttar Pradesh

Di Andrea Lanzetta
Pubblicato il 14 Set. 2017 alle 12:15 Aggiornato il 10 Set. 2019 alle 23:05
0
Immagine di copertina

In India, un barcone privato che trasportava alcuni dipendenti di un’azienda sul fiume Yamuna, nello stato indiano settentrionale dell’Uttar Pradesh, si è rovesciato e almeno 20 passeggeri sono morti annegati.

L’incidente è avvenuto all’altezza del distretto di Baghpat, a 50 chilometri a nord della capitale New Delhi. Almeno dieci persone sono rimaste ferite e sono state immediatamente ricoverate in ospedale.

L’imbarcazione si stava dirigendo verso lo stato settentrionale indiano dell’Haryana.

Le autorità hanno riferito che l’accaduto è imputabile all’eccessivo carico trasportato dal barcone, i 50 passeggeri superavano infatti la capienza massima prevista.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.