Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Aereo in quarantena all’aeroporto londinese di Gatwick: “Malori e conati di vomito a bordo”

Immagine di copertina

Nella mattina del 6 marzo 2019 un intero aereo proveniente dalle isole Barbados e atterrato all’aeroporto britannico di Gatwick, a Londra, è stato messo in quarantena subito dopo il suo arrivo.

L’allarme è stato lanciato perché tutti i passeggeri del volo si erano sentiti male e avevano accusato malori di diverso genere non appena arrivati in aeroporto.

La notizia è stata riportata inizialmente dal giornale britannico Independent, secondo cui il volo charter VS610 della compagnia Virgin Atlantic, proveniente dalle Barbados, è stato messo immediatamente in quarantena al momento dell’atterraggio a Gatwick.

All’aeroporto londinese era stato infatti comunicato che tanto i passeggeri quanto i membri dell’equipaggio non si erano sentiti bene: durante il volo in molti avevano accusato conati di vomito, forte tosse e mal di gola.

Temendo potessero esserci contagi anche a terra, medici e infermieri hanno soccorso i passeggeri direttamente a bordo dell’aereo.

Inoltre sono state disposte ingenti misure di sicurezza per l’operazione e la polizia aeroportuale e il personale medico si sono muniti di mascherine protettive prima di entrare in contatto con i passeggeri.

I medici hanno dovuto soccorrere almeno una trentina le persone: il personale medico si è trovato di fronte tre casi molto gravi, che hanno richiesto il ricovero immediato in ospedale.

Nel corso della giornata la notizia è stata confermata anche dalla compagnia aerea Virgin Atlantic che in un tweet ha comunicato che alcune persone a bordo di uno dei suoi voli si erano sentiti male.

Nonostante siano passate ora dall’atterraggio e dal soccorso dei passeggeri, non è ancora chiaro cosa abbia provocato il malore collettivo a bordo dell’aereo.

Le autorità sanitarie britanniche sono al lavoro per cercare di far luce sul mistero.

Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Ti potrebbe interessare
Esteri / Boom di contagi nel Regno Unito, il governo corre ai ripari e apre al Green Pass
Esteri / Colombia, catturato il narcotrafficante Otoniel. Il presidente Duque: "È il colpo del secolo"
Esteri / Erdogan espelle 10 ambasciatori occidentali tra cui Usa e Francia
Esteri / I vincitori del Wildlife Photographer of the Year 2021
Esteri / Un sistema progettato per evitare la tirannia della maggioranza ha creato la tirannia della minoranza
Esteri / Senatore eletto coi brogli. Ma neanche ora che è stato scoperto dovrà restituire un euro
Esteri / Esercito Europeo: cos’è, come funziona e chi ne fa parte
Esteri / Scudo spaziale, battaglione da 5.000 unità, cooperazione con la Nato: come sarà l’esercito europeo
Esteri / Dalla Polonia al Brasile: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Regno Unito, la regina Elisabetta II ha trascorso la notte in ospedale: è la prima volta in 8 anni