Covid ultime 24h
casi +20.648
deceduti +541
tamponi +176.934
terapie intensive -9

Abbandona la figlia in auto e va a ballare in discoteca: ritrovata ubriaca

L'incredibile episodio è avvenuto in Texas, negli Stati Uniti

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 1 Ago. 2019 alle 19:29 Aggiornato il 11 Set. 2019 alle 01:53
0
Immagine di copertina

Abbandona la figlia in auto e va a ballare in discoteca: ritrovata ubriaca

Abbandona la figlia in auto per andare a ballare in discoteca: la donna, poi, è stata ritrovata ubriaca all’interno del night club, mentre la piccola è stato salvata in extremis.

L’incredibile vicenda è avvenuta in Texas, negli Stati Uniti, domenica 28 luglio.

Secondo quanto riportato da alcuni giornali statunitensi, Samantha Grace Vaughan, di 26 anni, nella serata di domenica ha deciso di raggiungere il marito al nightclub TrackSide, situato a Copperas Cove.

La donna, però, ha pensato bene di lasciare la figlia di 1 anno in macchina, parcheggiata all’esterno della discoteca con il motore ancora acceso.

Questo ha fatto si che all’interno dell’auto si raggiungessero temperature di quasi 50 gradi, nonostante all’esterno, invece, le temperature non superassero i 25 gradi.

Fortunatamente, qualcuno ha notato la piccola sui sedili posteriori dell’auto e ha avvertito subito le autorità di Copperas Cove. Una volta giunta sul posto, la polizia ha liberato la bambina, salvandola in extremis, e si è messa sulle tracce della madre.

La donna è stata poi ritrovata nel night club completamente ubriaca.

Quando è stata portata all’esterno, la donna ha poi cominciato a insultare gli agenti, anche con epiteti razzisti. Condotta in questura, poi, Samantha è stata sottoposta all’etilometro, da cui è risultato che la donna aveva il doppio di alcol nel sangue del limite consentito.

Nella foto segnaletica scattata dalla polizia, inoltre, la donna appare sorridente, a dimostrazione del suo stato psicofisico completamente alterato, e con una ferita sulla tempia, che, secondo quanto affermato dalla polizia, la donna si sarebbe procurata prendendo a testate la gabbia che separa i sedili posteriori da quelli anteriori nell’auto delle forze dell’ordine.

Attualmente in stato di arresto, dovrà subire un processo in cui è accusata di abbandono di minore e di resistenza a pubblico ufficiale.

Usa, lascia i figli di un anno in auto: i bambini muoiono per il caldo eccessivo a 42 gradi

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.