Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 16:31
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Economia

Reddito di cittadinanza, truffa a Salerno: aveva falsificato l’Isee per ottenere il sussidio. Un uomo denunciato

Immagine di copertina

Reddito di cittadinanza truffa Salerno | San Valentino Torio | Isee basso | Denunciato | Ultime notizie 

Arriva dalla provincia di Salerno l’ultima truffa in ordine di tempo sul reddito di cittadinanza. Con il passare del tempo, infatti, stanno aumentando le segnalazioni da tutta Italia su alcuni autentici furbetti del reddito, che falsificando l’attestazione Isee dichiarano il falso sulla loro condizione economica e ottengono così il sussidio, per il quale in realtà non hanno i requisiti.

Tutte le ultime notizie sul RdC

Per una pratica del genere, nei giorni scorsi a San Valentino Torio, in provincia di Salerno, è stato denunciato un uomo con le accuse di falso ideologico e truffa aggravata ai danni dello Stato.

Secondo quanto accertato dai carabinieri, infatti, l’uomo – un 67enne con alcuni precedenti – aveva dichiarato all’anagrafe di vivere da solo, quando in realtà alcuni suoi familiari (che stanno in casa insieme a lui) percepiscono stabilmente un reddito.

La bufala dell’uomo che ha ricevuto il reddito di cittadinanza anche se fa l’imprenditore

In questo modo, quindi, l’uomo non ha accumulato i propri guadagni a quelli dei familiari. Riuscendo a rimanere al di sotto della soglia massima di reddito entro la quale si può fare richiesta del reddito di cittadinanza.

Per riuscirci, l’uomo aveva presentato una certificazione Isee ovviamente alterata. Ottenendo dall’Inps la comunicazione di avvenuta accettazione della domanda per il reddito di cittadinanza.

Dopo la scoperta, la procura ha disposto – su autorizzazione del giudice per le indagini preliminari – nei suoi confronti un decreto di sequestro preventivo della card elettronica (quella su cui viene caricato il sussidio).

Reddito di cittadinanza, l’esercito dei delusi: “Solo 40 euro? Vergogna, ci avete fregato”
Reddito di cittadinanza, bluff per i disabili. La denuncia a TPI: “Discriminatorio, ricorriamo al Tar”

RdC, ufficiale la lista degli acquisti consentiti: ecco le regole su cosa comprare e cosa no

Reddito di cittadinanza Card: cos’è e come funziona la carta per spendere i soldi del sussidio

Ti potrebbe interessare
Economia / Banca Ifis lancia la nuova campagna pubblicitaria “Siamo il credito per la tua azienda”
Economia / Mario Bellomare: Il genio dietro il successo nel trading
Economia / Tesla, gli azionisti approvano un compenso da 45 miliardi di dollari per Elon Musk
Ti potrebbe interessare
Economia / Banca Ifis lancia la nuova campagna pubblicitaria “Siamo il credito per la tua azienda”
Economia / Mario Bellomare: Il genio dietro il successo nel trading
Economia / Tesla, gli azionisti approvano un compenso da 45 miliardi di dollari per Elon Musk
Economia / Stellantis, stop alla gigafactory di Termoli: il progetto è sospeso almeno fino a fine anno
Economia / Ferretti, primo varo nel nuovo cantiere di Ravenna
Economia / In Italia i ricchi sono sempre più ricchi mentre il ceto medio è più povero del 5% rispetto al 2010
Lavoro / Gadget personalizzati aziendali: guida alla scelta
Economia / Leonardo fa affari d’oro con le guerre, ma allo Stato azionista restano pochi spiccioli
Economia / Le 9 previsioni sulla mobilità del futuro
Economia / Nel cuore di Roma il lancio di “Airport in the city”, il nuovo servizio di ADR