Me

Risultati test di Medicina 2019: pubblicato oggi 17 settembre il punteggio

Di Marco Nepi
Pubblicato il 17 Set. 2019 alle 06:28 Aggiornato il 17 Set. 2019 alle 10:57
Immagine di copertina

Risultati test di Medicina 2019: pubblicato oggi 17 settembre il punteggio

Oggi 17 settembre escono i risultati del test di Medicina e i candidati potranno finalmente sapere qual è stato il loro punteggio al test d’ingresso a numero chiuso che si è svolto il 3 settembre.

Risultati test Medicina: qual è il punteggio minimo per entrare? Un confronto col 2018

Dove trovare i risultati del test di medicina

I punteggi sono consultabili sul portale Universitaly a cui si accede con le stesse credenziali utilizzate per iscriversi al test. Il punteggio è ordinato in base al codice etichetta e per entrare in graduatoria è necessario aver totalizzato almeno 20 punti. L’informazione sul punteggio è importante per riuscire a farsi un’idea della propria posizione in graduatoria anche in base ad un confronto con le classifiche degli anni passati.

Come vedere i risultati del test di Medicina

Se hai ottenuto meno di venti punti, non potrai entrare in graduatoria ma ti sarà sempre possibile ritentare il test il prossimo anno. Chi ha invece superato la soglia dei venti punti è tra gli “idonei” che saranno inseriti nella graduatoria. Non potrai sapere a quale università sei stato “assegnato” o “prenotato” ma potrai almeno capire quante sono le tue possibilità di entrare (il punteggio massimo è di 90 punti).

Che cosa fare se hai dimenticato il codice

Se hai dimenticato il tuo codice etichetta niente paura, il meccanismo per ricostruire qual è il tuo punteggio è un po’ complesso. Dovete andare sul sito del Miur e da lì scaricare le soluzioni del test medicina 2019 nella sezione “Accesso programmato”. Una volta aperto il file scaricato dovete cercare di ricordarvi le risposte che avete dato e incrociarle con le soluzioni che trovate già nel file. A questo punto potete effettuare il vostro calcolo in maniera autonoma, utilizzando la stessa tabella di punteggio che vi è stata data quando avete fatto il test: 1,5 punti per ogni risposta giusta, -0,4 per le risposte sbagliate e 0 punti per le risposte non date. In base questo calcolo che dovrete fare in maniera suddivisa anche per materia (logica cultura generale, biologia, chimica, fisica e matematica) potete cercare di rintracciare il vostro codice confrontandolo col punteggio ottenuto.

Quando escono tutti i risultati del test di medicina

Una volta conosciuto il punteggio sarà necessario attendere la pubblicazione della graduatoria ufficiale. Il 27 settembre gli aspiranti medici potranno consultare sulla propria pagina Universitaly tutto il loro test d’ingresso, con il punteggio e la scheda anagrafica. Il primo ottobre verrà invece pubblicata la graduatoria unica nazionale del Miur che stabilirà ufficialmente chi potrà entrare alla facoltà di Medicina e Chirurgia. La graduatoria funziona su base nazionale e premia il punteggio più alto. Maggiore è il punteggio, maggiori sono le possibilità di entrare nell’università prescelta.

La nuova graduatoria dopo lo scorrimento

Chi non risulta tra i vincitori può sempre sperare nello scorrimento, la nuova graduatoria aggiornata sarà ripubblicata il 9 ottobre. Per ciascun candidato nella graduatoria verrà scritto se il posto “vinto” è “assegnato” o “prenotato”. Nel primo caso il vincitore può procedere all’iscrizione nell’ateneo di preferenza, mentre nel secondo caso il candidato ha vinto il posto in un’università di “seconda scelta”. A questo punto il vincitore “prenotato” può decidere di iscriversi subito all’università oppure rimanere in graduatoria e attendere ulteriori scorrimenti.

Conferma d’interesse

Chi desidera restare in graduatoria, deve comunicare il proprio interesse all’immatricolazione entrando nell’area riservata di Universitaly e dare conferma entro le 12,00 del quinto giorno successivo alla pubblicazione dei risultati della graduatoria ufficiale.

Test medicina oggi 3 settembre: la prova e i risultati

Test medicina: i risultati e la data di pubblicazione della graduatoria ufficiale

Dentro il Rojava, guerra di Siria