Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:09
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Economia » Lavoro

Test medicina oggi 3 settembre 2019: soluzioni e risultati

Immagine di copertina

Test medicina oggi 3 settembre 2019

Il test di medicina inizia oggi 3 settembre alle ore 11:00. In tutta Italia oltre 68mila candidati si contenderanno l’ammissione alla facoltà di medicina. Si stima che mediamente soltanto 1 candidato su sei riuscirà a superare il test d’ingresso. I posti disponibili quest’anno sono all’incirca 11,568.

Test medicina oggi: a che ora

Alle 11:00 inizierà la prova di ammissione in tutta Italia, gli studenti però dovranno arrivare con almeno un’ora di anticipo per il riconoscimento e la verifica dei documenti.

La prova d’ammissione a medicina

La prova dovrebbe essere strutturata in 60 domande: ci saranno 12 quesiti di cultura generale; 10 domande di logica; 18 di biologia; 12 di chimica; 8 di fisica e matematica. La durata del test sarà di circa 100 minuti, poco più di un’ora e mezza. Ogni risposta esatta vale 1,5 punti, -0,4 per ogni errore e 0 punti in mancanza di risposta. Durante lo svolgimento non si potranno tenere con sé zaini, manuali, testi, cellulari, webcam. Sarà lo stesso ateneo invece a fornire ai candidati la penna nera.

Cosa portare

Prima di iniziare il test le facoltà di medicina procederanno con il riconoscimento del candidato: servirà quindi portare un documento di identità valido, la ricevuta del pagamento del contributo di partecipazione; la ricevuta di iscrizione al portale online Universitaly, scaricabile dalla propria area riservata.

Test medicina: cosa studiare

Per l’ammissione al test servirà una buona preparazione di cultura generale e un’ottima capacità di ragionamento logico. Altre domande invece riguardano conoscenze più specifiche relative alle materie scientifiche. Di biologia servirà conoscere in particolare la parte del programma che riguarda la chimica degli esseri viventi, la cellula, la genetica, la teoria dell’ereditarietà, l’anatomia umana e animale. Per quanto riguarda chimica ci saranno domande sia di chimica organica che di chimica inorganica. Per quanto riguarda Fisica servirà studiare tutto il programma relativo alle misure, alla cinematica e alla dinamica, fino alla meccanica, dei fluidi e la termodinamica. Le domande di matematica saranno relative a tutta la parte del programma di algebra, e ci saranno anche quesiti sugli insiemi algebrici, la geometria, la probabilità, la statistica e le funzioni.

Test medicina: soluzioni quesiti

Il Miur pubblicherà oggi stesso le domande del test con le relative soluzioni, in modo che ciascun candidato possa valutare come ha svolto la prova. I risultati saranno visibili a partire dalle ore 18.

Graduatoria e risultati del test di medicina

Appena finita la prova si dovrà a spettare almeno qualche settimana per ottenere i risultati e sapere se si è stati ammessi. Il punteggio più alto sarà quello con la maggiore probabilità di vincere, ma giocheranno un ruolo anche le preferenze indicate su Universitaly. Il risultato ufficiale del punteggio ottenuto è previsto per il 17 settembre e sarà visibile nell’area riservata della piattaforma Universitaly. L’elaborato con il punteggio sarà visibile il 27 settembre e la graduatoria nazionale finale che permetterà di capire chi sarà ammesso è prevista per il 1 ottobre.

Test medicina 2019 Miur: ecco tutte le novità introdotte dal nuovo decreto Bussetti
Ti potrebbe interessare
Lavoro / Manutenzione Predittiva e Condition Monitoring al centro dell’universo ISE
Lavoro / Apre a Milano il Gi Group Training Hub, un nuovo spazio dedicato a formazione e orientamento
Cronaca / Women4: Gi Group per l’occupazione femminile
Ti potrebbe interessare
Lavoro / Manutenzione Predittiva e Condition Monitoring al centro dell’universo ISE
Lavoro / Apre a Milano il Gi Group Training Hub, un nuovo spazio dedicato a formazione e orientamento
Cronaca / Women4: Gi Group per l’occupazione femminile
Economia / Sicurezza sul lavoro, dai maggiori controlli alle sanzioni: le novità in arrivo
Lavoro / Preparati al mondo del lavoro, partecipa a Destination Work City di Gi Group
Cultura / Conciliare cyber-security e smart working è una sfida
Cultura / Connessi, multitasking, trasversali: il futuro del lavoro è dei multipotenziali
Lavoro / Il data scientist è entrato nel cuore delle aziende
Lavoro / Gaming, realtà virtuale e smart working: lavoro e videogame
Economia / La digitalizzazione nel mondo del lavoro e la disuguaglianza di genere