Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Economia » Lavoro

Reddito di cittadinanza, novità per il 2020. Conte: “La misura resta in piedi, va implementata”

Immagine di copertina
Il premier Giuseppe Conte. Credit: Filippo MONTEFORTE / AFP

Il premier ne ha parlato durante il suo discorso di replica per chiedere la fiducia alla Camera

Reddito di cittadinanza, le novità per il 2020 con il nuovo governo

Per il 2020 il nuovo governo Pd-M5S ha in programma alcune novità sul reddito di cittadinanza. Ma la misura resterà certamente in vigore. Lo ha assicurato il premier Giuseppe Conte oggi, lunedì 9 settembre, durante il suo discorso con cui ha chiesto la fiducia alla Camera.

“Il reddito di cittadinanza rimarrà assolutamente in piedi, anzi lo dobbiamo implementare e monitorare”, ha detto Conte nella sua replica a conclusione del dibattito in Aula. “Non deve avere finalità assistenziale ma deve servire a recuperare al circuito lavorativo persone esiliate, emarginate”, ha sottolineato il premier.

“Non intendiamo affatto smantellare le misure di protezione sociale e welfare, ma anzi nei 29 punti del programma le misure di welfare a favore dei redditi più svantaggiati e dei disabili sono al centro della nostra azione. State tranquilli”, ha aggiunto Conte.

Novità in arrivo, dunque. Ancora presto, però, per fare ipotesi su come si tradurranno in concreto questi propositi di implementazione del reddito (qui tutte le ultime notizie di oggi sul reddito di cittadinanza).

Oggi, il presidente dell’Inps, Pasquale Tridico, ha parlato del sussidio come di un successo. “Il reddito di cittadinanza sta funzionando”, ha dichiarato Tridico a margine di un incontro ad Ancona sul tema alla direzione regionale Inps Marche. “Abbiamo circa 1,5 milioni di domande ricevute, ne abbiamo accettate quasi un milione nel giro di pochi mesi con tre milioni di individui raggiunti. È una misura necessaria, sentita. Esiste in tutti i Paesi europei, dunque con questa misura l’Italia si è messa al passo con gli altri Paesi europei”.

“I miglioramenti che possono esserci sul reddito di cittadinanza già si intravvedevano e riguardano i lavoratori stagionali e interventi sull’Isee, ma parliamo di miglioramenti per rendere più efficace la misura”, ha aggiunto il presidente dell’Inps.

REDDITO DI CITTADINANZA: LE ULTIME NOTIZIE DI OGGI
QUOTA 100: LE ULTIME NOTIZIE DI OGGI
PENSIONI: LE ULTIME NOTIZIE DI OGGI
Ti potrebbe interessare
Economia / Le 9 previsioni sulla mobilità del futuro
Economia / Nel cuore di Roma il lancio di “Airport in the city”, il nuovo servizio di ADR
Economia / Innovazione protagonista agli Asecap Days 2024
Ti potrebbe interessare
Economia / Le 9 previsioni sulla mobilità del futuro
Economia / Nel cuore di Roma il lancio di “Airport in the city”, il nuovo servizio di ADR
Economia / Innovazione protagonista agli Asecap Days 2024
Economia / Agricoltura: un’azienda di Montalcino al terzo posto nella classifica italiana delle imprese più sostenibili
Economia / L’Area Studi Mediobanca presenta il report “Le multinazionali industriali mondiali con focus sui Gruppi della Difesa”
Economia / Banca Ifis: l’utile netto del primo trimestre 2024 cresce a 47 milioni di euro
Economia / Perché gli allevamenti intensivi nuocciono gravemente (anche) alla nostre salute
Economia / Nuovi Ogm: le mani delle multinazionali della chimica sull’agricoltura europea
Economia / Egemonia alimentare: i 4 colossi che controllano il mercato della carne negli Usa
Economia / Mangia, consuma, crepa: ecco quanto vale il business (iniquo) dell’agroalimentare